in ,

Ferrari 296 GTS avvistata sotto forma di prototipo [Video]

Il debutto è previsto nella prima metà del 2022

Sappiamo che Ferrari sta sviluppando una nuova vettura da aggiungere all’esclusiva serie Icona. Il debutto della nuova supercar con motore V12 dall’aspetto retrò dovrebbe debuttare il mese prossimo.

In aggiunta, la casa automobilistica di Maranello sta lavorando su altro modello che dovrebbe arrivare sul mercato come la versione spider della 296 GTB. Stiamo parlando della Ferrari 296 GTS.

Ferrari 296 GTS prototipo camuffato
Ferrari 296 GTS, il collaudatore non è riuscito a sfuggire a Varryx

Ferrari 296 GTS: l’ultimo prototipo conferma lo sviluppo della versione spider

Seguendo la denominazione adottata con la 812, la variante convertible della seconda vettura ibrida plug-in del cavallino rampante dovrebbe avere proprio questo nome. Detto ciò, il leaker Varryx ha pubblicato nelle scorse ore su YouTube un video spia in cui ci mostra in azione un prototipo completamente camuffato della presunta 296 GTS.

Dopo aver notato il leaker con la telecamera, il collaudatore della Ferrari ha deciso di utilizzare un’altra uscita dello stabilimento di Maranello anziché quella principale. I suoi sforzi sono stati però inutili in quanto cinque minuti dopo la presunta Ferrari 296 GTS è stata sorpresa durante dei test sulle strade pubbliche.

Ferrari 296 GTS prototipo camuffato

Ipotizziamo che la nuova spider dello storico marchio modenese avrà un tetto in alluminio per ottimizzare il peso. Nella 812 GTS, l’hard-top retrattile impiega 14 secondi per aprirsi e chiudersi a una velocità massima di 45 km/h.

Naturalmente, la 296 GTS non potrà sfuggire al peso aggiuntivo avendo bisogno di rinforzi del telaio per sostenere il tetto retrattile. Nel caso della 812 GTS, pesa circa 75 kg in più rispetto alla Superfast.

Ferrari 296 GTS prototipo camuffato

Non sappiamo se la nuova Gran Turismo Spider avrà il lunotto ad azionamento elettrico come visto sulla sorella maggiore, in cui può essere abbassato o alzato indipendentemente dalla posizione del tetto.

Ad ogni modo, rispetto alla coupé non dovrebbero esserci grosse modifiche a livello estetico. La potenza proverrà ancora dal nuovo motore V6 biturbo da 3 litri con tecnologia ibrida plug-in, capace di sviluppare fino a 830 CV e 740 Nm di coppia massima.

Il peso aggiuntivo però dovrebbe impattare sulla velocità massima e sull’accelerazione. La 296 GTB impiega 2,9 secondi nello scatto da 0 a 100 km/h e 7,3 secondi da 0 a 200 km/h mentre la velocità massima è di 330 km/h. Il debutto ufficiale della nuova Ferrari 296 GTS dovrebbe avvenire nella prima metà del 2022.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Lascia un commento