in ,

Ferrari: la nuova Icona avvistata ancora una volta su strada [Video]

Dovrebbe arrivare sul mercato sotto forma di una 330 P4 moderna

Da qualche mese Ferrari sta testando su strada alcuni prototipi completamente camuffati della Ferrari LaFerrari. In base alle ultime novità trapelate sul Web, il cavallino rampante prevede di presentare a novembre un nuovo modello della serie Icona di cui al momento fanno parte soltanto le Monza SP1 ed SP2.

Le ultime LaFerrari camuffate che abbiamo visto potrebbero nascondere proprio questo misterioso modello in edizione limitata. Detto ciò, Varryx ha pubblicato su YouTube un nuovo video che ci mostra un nuovo esemplare pesantemente camuffato mentre svolge dei test sulle strade pubbliche.

Ferrari Icona prototipo foto spia
Ferrari Icona, l’ultimo prototipo avvistato su strada

Ferrari: il nuovo modello della serie Icona è stato visto ancora una volta in forma prototipale

Rispetto ai muletti precedenti, questo nuovo è stato meglio nascosto e ciò vuol dire che la presentazione ufficiale è sempre più vicina. Lo spessore rivestimento sotto l’involucro nero ha modificato parecchio la forma della vettura Icona. Sappiamo però che avrà uno stile retrò e la base condivisa con LaFerrari Aperta.

Con quest’ultima c’è una differenza evidente: gli specchietti laterali sono posizionati sui parafanghi anteriori anziché alla base dei montanti anteriori. Questo piccolo dettaglio pare che si ispiri alla 330 P4 del 1967, una delle auto da corsa di Ferrari più iconiche, che sfoggia uno spoiler unico e dei passaruota sinuosi.

Ferrari Icona prototipo foto spia

Ad ogni modo, la prossima supercar della serie Icona di Ferrari dovrebbe nascondere sotto il cofano un motore V12 aspirato da 6.5 litri nella stessa configurazione della 812 Competizione. In quest’ultima è in grado di sviluppare ben 830 CV di potenza e 692 Nm di coppia massima.

Resta comunque l’ipotesi che gli ingegneri dello storico marchio modenese abbiano lavorato sul V12 per fargli erogare più potenza, magari sfruttando la tecnologia ibrida. A questo si aggiunge un ulteriore conferma data all’inizio di quest’anno dal capo tecnico della Ferrari il quale ha dichiarato che a Maranello si starebbe lavorando su una variante più potente del V12.

La misteriosa nuova vettura Icona si affiancherà alle Monza SP1 ed SP2 annunciate nel lontano 2018. Parliamo di modelli prodotti in meno di 500 esemplari. Questo vuol dire che la Ferrari 330 P4 moderna sarà prodotta in poche unità.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Lascia un commento