in

Alfa Romeo Tonale: gli avvistamenti non si fermano [Foto spia]

La gamma sarà costituita da almeno un paio di gruppi propulsori ibridi plug-in

Il nuovo Alfa Romeo Tonale sarà uno dei grandi protagonisti del Salone di Ginevra 2022. Fino ad allora possiamo assistere soltanto a prototipi del secondo SUV della casa automobilistica di Arese che continuano a girare per le strade italiane con addosso parecchio camuffamento.

Il nuovo Tonale è stato ancora una volta immortalato in alcuni scatti “rubati” ovviamente sotto forma di prototipo, mostrando a malapena la firma dei fari a LED e il design visto sulla concept car annunciata qualche anno fa.

Alfa Romeo Tonale ultimo avvistamento foto spia
Alfa Romeo Tonale, parte degli interni

Alfa Romeo Tonale: l’ultimo prototipo avvistato rivela parte degli interni

Complessivamente, il nuovo Sport Utility Vehicle del marchio di Stellantis proporrà un corpo dalle proporzioni contenute e uno stile moderno. Le nuove foto spia esaltano maggiormente il look degli interni. Grazie al finestrino aperto possiamo intravedere il quadro strumenti digitali e parte del display touch dedicato al sistema di infotainment.

Ad ogni modo, questo modello segna l’ingresso di Alfa Romeo in una nuova era segnata dall’elettrificazione, essendo il primo veicolo con powertrain a basse emissioni. Stando alle ultime indiscrezioni trapelate sul Web, la gamma del secondo SUV del Biscione dovrebbe essere costituita da un paio di gruppi propulsori ibridi plug-in.

Alfa Romeo Tonale ultimo avvistamento foto spia
Alfa Romeo Tonale tre quarti posteriore

Sorgerà sulla piattaforma Small Wide condivisa con il Jeep Renegade, quindi sarà offerto sia con trazione anteriore che integrale 4×4. Quest’ultima sarà associata alle versioni più potenti con motori benzina e diesel. La produzione dovrebbe iniziare entro la fine di quest’anno presso lo stabilimento di Pomigliano d’Arco, in provincia di Napoli.

Alfa Romeo ha già confermato che il grande debutto dell’Alfa Romeo Tonale avverrà a fine febbraio in occasione del Salone di Ginevra 2022, che ritornerà dopo un periodo di pausa a causa del coronavirus. Nelle concessionarie europee dovrebbe arrivare invece all’inizio di luglio. Per ora non si conoscono ancora i dettagli sui probabili prezzi di vendita, ma potrebbe essere proposto anche in una versione premium.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Lascia un commento