in

Citroën a lavoro su un grande SUV e una nuova berlina

Saranno i prossimi step del programma C-Cubed sviluppato appositamente per Brasile e India

Citroën ha presentato nelle scorse ore il primo veicolo dei tre nuovi modelli destinati ai mercati emergenti: la nuova Citroën C3. Presto, però, la casa automobilistica francese potrebbe sorprendere con il lancio di un SUV più grande della C4 Cactus e di una nuova berlina.

In India si parla di una vettura entry-level che permetterebbe al marchio di Stellantis di fare molte vendite. Alcuni brand automobilistici si stanno spostando verso il segmento dei veicoli con lunghezza sopra i 4 metri. Uno degli esempi più recenti è lo sviluppo della Skoda Slavia che dovrebbe essere un rebrand della Volkswagen Virtus.

Citroën: entrambi i misteriosi modelli potrebbero avere una lunghezza superiore ai 4 metri

Citroën ha già alcune berline nella sua lunga storia, come la C3L. Attraverso il programma C-Cubed, sviluppato appositamente per India e Brasile, il brand francese potrebbe lanciare sul mercato una compatta basata sulla piattaforma CMP dalle dimensioni davvero interessanti.

Visto che l’azienda cerca sempre di portare sul mercato dei veicoli con linee sempre più audaci, alcuni hanno già ipotizzato che potrebbe avere un profilo da coupé, quattro porte, un passo di 2655 mm e una lunghezza compresa fra 4,48 metri e 4,59 metri.

Con queste caratteristiche, assieme a dettagli esterni ed interni specifici, la misteriosa berlina Citroën potrebbe riscontrare un certo successo in India e Brasile. Per quanto riguarda il SUV, si tratterebbe di un modello con lunghezza compresa fra 4,38 metri e 4,40 metri e rivolto ai più giovani e a chi cerca uno stile audace.

In questo modo, la casa automobilistica francese andrebbe ad eliminare la necessità di portare sul mercato brasiliano la C5 Aircross. In quello indiano, prenderebbe il posto dell’attuale C5 Aircross, arrivata lo scorso anno e la cui generazione è del 2017.

Il marchio di Stellantis potrebbe puntare su un’auto più familiare e non molto premium. L’attuale generazione della Citroën C4 europea sarebbe un’opzione interessante, ma è stata progettata appositamente per il Vecchio Continente, anche se utilizza la piattaforma CMP.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Lascia un commento