in

Opel Astra OPC Extreme sarà esposta a un evento dopo anni

La casa automobilistica tedesca pensa a una nuova Astra OPC?

Opel Astra OPC Extreme

Con l’Opel Astra OPC (Opel Performance Center), la casa automobilistica tedesca si scontrava sul mercato con artisti del calibro di Volkswagen Golf GTI, Ford Focus ST, Honda Civic Type R e Renault Megane RS. Tuttavia, da quando la generazione J della compatta è uscita di produzione nel 2015, Opel ha deciso di abbandonare questo segmento. Infatti, almeno per il momento, la nuova Astra (K) non offre una versione ad alte prestazioni.

Negli ultimi mesi abbiamo visto diversi progetti digitali molto interessanti che hanno provato ad immaginare come potrebbe essere la presunta Opel Astra OPC di nuova generazione, ma per il momento non c’è nulla di concreto.

Opel Astra OPC Extreme
Opel Astra OPC Extreme interni

Opel Astra OPC Extreme: la compatta sportiva potrà essere ammirata all’evento XS Carnight

Ad ogni modo, il marchio di Stellantis ha annunciato che l’Opel Astra OPC Extreme sarà in mostra a Worthersee (Austria) dal 18 settembre in occasione dell’evento XS Carnight. Parliamo di una vettura uscita nel 2014 e che pesa 100 kg in meno della normale Astra OPC. Sfoggia diverse componenti in fibra di carbonio.

Con l’esposizione al pubblico di questo modello, magari il marchio tedesco potrebbe raccogliere qualche feedback sul possibile lancio di una nuova Astra OPC.

Opel Astra OPC Extreme

L’Astra OPC Extreme nasconde sotto il cofano un motore benzina da 2 litri capace di sviluppare più di 300 CV di potenza. Oltre a questo modello, Opel sarà presente all’evento con la nuova generazione della compatta.

Al momento, la versione più potente dell’Opel Astra K è quella ibrida plug-in da 225 CV. Questa dispone di un gruppo propulsore costituito dal quattro cilindri PureTech da 1.6 litri da 180 CV e da un motore elettrico da 110 CV, per una potenza complessiva di 225 CV.

Il pubblico dell’XS Carnight avrà la possibilità anche di ammirare l’Ascona B 400 che vinse il campionato del mondo di rally nel 1982 con Walter Rohrl al volante e Christian Geistdorfer e la Opel Manta GSe ElektroMOD completamente elettrica con il suo frontale Pixel Vizor.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI