in ,

Vernasca Silver Flag 2021: programma e curiosità

Emozioni da sogno si profilano con la Vernasca Silver Flag 2021, che si avvicina rapidamente all’orizzonte.

Vernasca Silver Flag 2021
Foto LaPresse - Ermes Beltrami 30/06/2018 Vernasca (PC) FCA Heritage protagonista al “Vernasca Silver Flag” Allo storico raduno di sportive d’epoca, FCA Heritage schiera un’Alfa Romeo 1900 SS del 1954 costruita in due soli esemplari e custodita al Museo Storico di Arese

Inizia la marcia di avvicinamento alle Vernasca Silver Flag 2021, in programma dal 10 al 12 settembre, fra Castell’Arquato e Vernasca, sui tornanti dove negli anni Cinquanta e Sessanta sono state scritte pagine importanti della storia dell’automobilismo italiano.

Si profila un appuntamento all’insegna della bellezza, della cultura, dei suoni, della passione e degli incontri tra i cultori delle auto storiche. Il tutto nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza dettati dal Coronavirus, senza inficiare l’obiettivo di fondo: lasciare intatta l’atmosfera che ha reso unico l’evento.

Questo ormai mitico rendez-vous nel segno del classico vedrà entrare in azione tante regine della velocità che, tirate fuori da garage e musei, sfideranno le insidie del percorso emiliano. Non sarà necessario correre: le classifiche saranno stilate solo in base alla rarità, alla storia sportiva e all’originalità delle vetture.

Musei in movimento nell’edizione 2021

Vernasca Silver Flag 2021
Una rara e meravigliosa Ferrari 512 M impegnata sui tornanti della Vernasca Silver Flag (Foto Ferrari)

La manifestazione è organizzata, come al solito, dal Club Piacentino Automotoveicoli d’Epoca. Si tratta di un appuntamento imperdibile per i collezionisti di tutto il mondo, rapiti dal fascino di questo “concorso dinamico di restauro e conservazione”, che raccoglie modelli preziosi, provenienti da ogni angolo del mondo. Alle granturismo si affiancano le Sport e le monoposto, per una kermesse di impagabile fascino.

Teatro del confronto i quasi nove chilometri di strada in salita lungo i colli piacentini, fino ad arrivare alla cittadina di Vernasca, che si trasforma per l’occasione in una piccola “Goodwood italiana”. Tema della rassegna è, quest’anno, quello dei “Musei in movimento”. Una scelta quanto mai appropriata, per un appuntamento unico, riconosciuto proprio per la bellezza delle auto iscritte oltre che per il fascino dei luoghi e l’ospitalità generosa della gente emiliana. L’occasione è propizia per far uscire le vetture dai musei delle case automobilistiche, per raccontarne la storia, rinnovare emozioni e lasciare un’eco, segno imperituro di bellezza e presagio di futuro.

Programma Vernasca Silver Flag 2021

Auto che fanno sognare ad occhi aperti alla mitica Vernasca Silver Flag, che proietta in una dimensione onirica

Venerdì 10 settembre – day 1

A Castell’Arquato
15,00-17,00 Verifiche e distribuzione numeri

Sabato 11 settembre – day 2

8,30 -10,00 Verifiche e distribuzione numeri
10,30 Briefing
11,00 Prima salita Castell’Arquato-Lugagnano-Vernasca
13,00 Pranzo nei ristoranti di Castell’Arquato
15,30 Seconda salita Castell’Arquato-Lugagnano-Vernasca
20,00 Cena di Gala nella piazza medioevale di Castell’Arquato

Domenica 12 settembre – day 3

10,30 Terza salita Castell’Arquato-Lugagnano-Vernasca
12,30 Buffet a Vernasca area della Antica Pieve
14,30 Premiazioni a Vernasca

* Il programma della manifestazione potrebbe subire modifiche in funzione e a seguito delle indicazioni normative per il contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Premi Vernasca Silver Flag 2021

  • Best of show vetture anteguerra
  • Best of show vetture dopoguerra
  • Premio Tag Heuer per la vettura più rappresentativa delle gare in salita
  • Premio Ruoteclassiche alla vettura Silver Flag più rappresentativa
  • Trofeo vetture turismo
  • Trofeo vetture granturismo
  • Trofeo vetture sport
  • Trofeo vetture sport-prototipo
  • Trofeo Sport 2mila le regine delle salite
  • Trofeo vetture monoposto
  • Trofeo vetture anteguerra
  • Trofeo Paolo Silva vettura più rappresentativa della storia della Castell’Arquato-Vernasca
  • Trofeo “Fratelli Maserati” per la migliore Maserati-Osca
  • Trofeo “Circuito di Piacenza” per la migliore Ferrari
  • Trofeo “Giuseppe Merosi” per la migliore Alfa Romeo
  • Premi “Silvano Maggi” per la Ferrari più vittoriosa
  • Trofeo Registro Storico FIAT per la migliore FIAT
  • Trofeo per la vettura Abarth più importante
  • Premio Porsche Italia per la migliore Porsche da competizione
  • Trofeo “Giuseppe Figoni Carrozziere” vettura più elegante
  • Trofeo Paolo Lanati per la soluzione tecnica più raffinata
  • Premio Suixtil per il “Migliore connubio Driver/Vettura”

Curiosità in pillole sull’evento emiliano

Percorso 8,50 km con dislivello di 290 metri. Il percorso è chiuso al traffico.
Partenza: cadenzamento di 30 secondi tra le vetture.
Parco vetture: le auto rimarranno in piazza a Castell’Arquato con guardiania notturna.

Fonte | Sito ufficiale Vernasca Silver Flag

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI