in

Maserati Granturismo di Britney Spears: auto da vip

Molti divi si cono concessi le emozioni regalate dalla Maserati GranTurismo, che non finisce mai di sedurre.

Maserati GranTurismo
Britney Spears con la sua Maserati GranTurismo S (Screen shot da video AUTO & Stars)

Britney Spears ama le belle auto e nel suo garage ha trovato posto anche una splendida Maserati GranTurismo, che talvolta l’accompagna nelle sue uscite per le vie dello shopping. La celebre cantante statunitense, cui è stata dedicata una stella nella Hollywood Walk of Fame, mostra una particolare ammirazione per le sportive del “tridente“, che ha comprato a più riprese.

Del resto i soldi non le mancano, avendo venduto oltre 100 milioni di dischi in giro per il mondo. Poi ci sono gli altri introiti, compresi quelli connessi alle sue attività imprenditoriali. Insomma, per lei non è difficile coronare i sogni a quattro ruote. L’ammirazione per le opere della casa automobilistica modenese è confermata dalla presenza nel suo box anche di una Maserati GranCabrio, versione scoperta della coupé di cui ci stiamo occupando qui. Poi ci sono diverse Mercedes, una Jaguar e una Mini Cooper S.

Un’auto da sogno, entrata nel cuore di molti

Maserati GranTurismo
Maserati GranTurismo MY2018 (Foto Maserati)

La Maserati GranTurismo è in attesa di un’erede. Il suo congedo di mercato è avvenuto dopo 12 anni di produzione, con oltre 40 mila esemplari venduti nel mondo (11.715 dei quali nella variante scoperta). La fine della serie è stato segnato dalla Zéda, un pezzo unico nato nel centro stile della casa del “tridente”. Questo appellativo, che in dialetto modenese significa “Zeta”, chiariva già nella sigla il calo del sipario sull’avventura commerciale della vettura.

Ricordiamo che il debutto in società della Maserati GranTurismo avvenne al Salone dell’Auto di Ginevra del 2007. Per tutti fu amore a prima vista. Quella magnifica coupé, dalle linee e dal sound mozzafiato, non faticò ad entrare nel cuore della gente. La spinta faceva capo a un motore aspirato proveniente da Maranello e imparentato con quelli delle Ferrari. Si trattava di un V8 da 4.2 litri, in grado di sviluppare una potenza massima di 405 cavalli.

Maserati GranTurismo: prestazioni vigorose

Il modello, dotato di cambio elettroattuato, era in grado di passare da 0 a 100 km/h in circa 5 secondi e di raggiungere una velocità massima di 285 km/h. Non c’era proprio motivo di lamentarsi per la tempra prestazionale della Maserati GranTurismo, che guadagnò ulteriore vigore dinamico con la versione GranTurismo S, spinta da un’unità propulsiva V8 da 4.7 litri, con 440 cavalli all’attivo.

Qui l’accelerazione da 0 a 100 km/h veniva coperta in 4.7 secondi, mentre la punta velocistica si spingeva a quota 298 km/h. Indimenticabili i suoi strepitosi allunghi, capaci di regalare stimoli speciali all’apparato emotivo, ulteriormente enfatizzati dalle musicalità meccaniche liberate dallo specifico impianto di scarico, che suonava meglio dopo aver premuto il tasto Sport presente nell’abitacolo.

Poi sbocciarono le ancora più prestazionali, emozionanti ed esclusive MC Stradale (compresa l’edizione del centenario) e Sport, indirizzate alla clientela dal piede più pesante, con la forza dei rispettivi 450 e 460 cavalli, in un quadro estetico e dinamico più affinato che mai. Lo stile della Maserati GranTurismo ha concorso molto alla decisione di acquisto di Britney Spears. Del resto è impossibile non farsi coinvolgere dal look spettacolare partorito dalla vena creativa di Pininfarina per questa coupé a motore a anteriore e trazione posteriore, che ha rappresentato al meglio, per tanti anni, il prestigio del “tridente” nel mondo, legandosi alla più nobile tradizione del marchio. 

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento