in

Tesla non accetta più Bitcoin come metodo di pagamento

Elon Musk è stato criticato dagli ambientalisti e da alcuni investitori di Tesla per l’aggiunta del Bitcoin come metodo di pagamento

Tesla Bitcoin

Elon Musk ha annunciato nelle scorse ore che Tesla smetterà di accettare i Bitcoin come metodo di pagamento per acquistare le sue auto elettriche, oltre a smettere di vendere qualsiasi Bitcoin attualmente detenuto fino a quando il processo di mining della criptovaluta non avverrà sfruttando energia più sostenibile.

La notizia ha causato un forte calo del prezzo del Bitcoin superiore al 10%, meno di due mesi dopo che la casa automobilistica statunitense ha aggiunto la criptovaluta come soluzione per effettuare pagamenti.

Tesla Bitcoin
Tesla, i Bitcoin vengono minati usando molta elettricità non sostenibile

Tesla: Elon Musk elimina la possibilità di acquistare le sue auto elettriche con i Bitcoin

Siamo preoccupati per il rapido aumento dell’uso di combustibili fossili per l’estrazione e le transazioni di Bitcoin, in particolare il carbone, che ha le peggiori emissioni di qualsiasi carburante. Tesla non venderà alcun Bitcoin e intendiamo usarlo per le transazioni non appena il mining passerà a un’energia più sostenibile. Stiamo anche esaminando altre criptovalute che utilizzano <1% dell’energia/transazione di Bitcoin“, ha riportato Elon Musk tramite un messaggio pubblicato su Twitter.

Sia Tesla che il suo numero uno sono stati criticati dagli ambientalisti e da alcuni investitori aziendali per la decisione di supportare una criptovaluta estratta utilizzando enormi quantità di elettricità. Secondo le stime, l’estrazione globale di Bitcoin consuma ogni anno la stessa quantità di elettricità dei Paesi Bassi registrata nel 2019.

A febbraio, il produttore di auto elettriche ha annunciato di aver acquistato 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin, fino al fatto di accettare la criptomoneta come metodo di pagamento per acquistare i suoi EV. Questa notizia ha spinto il valore dei Bitcoin, che è aumentato di circa il 20%.

Oltre alla famosa criptomoneta, Elon Musk è stato anche un sostenitore del Dogecoin. Attraverso il suo profilo ufficiale di Twitter, il CEO di Tesla ha pubblicato un sondaggio un po’ di tempo fa, chiedendo ai suoi follower se Tesla dovesse accettare il Dogecoin come metodo di pagamento. Inoltre, sappiamo che SpaceX accetterà questa criptomoneta come pagamento per lanciare una missione lunare il prossimo anno.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento