in

Fiat: 500, 3 SUV e nuova Panda nel futuro del marchio?

Ecco come potrebbe cambiare la gamma di Fiat in futuro

Nuova Fiat Panda
Nuova Fiat Panda

La futura gamma di Fiat potrebbe contare su 5 modelli nei prossimi anni. Nel segmento A sarà confermata Fiat 500 elettrica che come sappiamo rimarrà l’unica auto della principale casa automobilistica italiana in questo segmento. Panda invece si sposterà di segmento e ispirandosi alla concept Centoventi dovrebbe rivoluzionare completamente il proprio design e diventare elettrica. Sempre nel segmento B arriverà un altro modello, si dovrebbe trattare del B-SUV che sarà prodotto in Polonia a Tychy a partire dal 2023. Sembra invece improbabile a questo punto il ritorno di Fiat Punto.

Ecco cosa dovrebbe prevedere il futuro piano industriale di Fiat

Per quanto riguarda il segmento C del mercato, Fiat Tipo non dovrebbe avere una seconda generazione. Fiat 500X dovrebbe venire confermata anche se la sua prossima generazione potrebbe avere maggiori dimensioni rispetto al modello attuale, per differenziarsi maggiormente dal nuovo B-SUV, finendo per spostarsi di segmento. Anche questo veicolo, al pari delle altre auto di segmento C di Stellantis, utilizzerà la nuova piattaforma STLA Medium del nuovo gruppo automobilistico. Infine nel segmento D del mercato dovrebbe trovare spazio un altro SUV erede di Fiat Freemont.

Al momento si tratta di semplici voci che troveranno conferma ufficiale con il futuro piano industriale di Fiat che i responsabili di Stellantis dovrebbero annunciare tra la fine del 2021 e gli inizi del 2022. Altri modelli di cui si era parlato in precedenza per il momento non sembrano essere confermati. Vedremo se a proposito di Fiat ci saranno ulteriori novità nei prossimi mesi.

Ti potrebbe interessare: Fiat Progetto 363: ecco le prime immagini ufficiali del nuovo SUV compatto della princopale casa automobilistica italiana per il Brasile

Fiat Centoventi
Fiat Centoventi dovrebbe ispirare la futura Fiat Panda che si sposterà di segmento andando in quello B: ecco cosa dovrebbe prevedere il futuro piano industriale del marchio italiano

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler Automobiles: il gruppo italo americano non vuole pagare 30 milioni di euro di tasse arretrate

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI