in

Nuova Alfa Romeo MiTo: una nuova ipotesi

Sul web si torna a parlare di una nuova Alfa Romeo MiTo con un render che prova ad immaginare quale sarebbe il suo aspetto

Nuova Alfa Romeo MiTo
Nuova Alfa Romeo MiTo

Nei giorni scorsi hanno fatto scalpore le parole del nuovo numero uno di Alfa Romeo, l’amministratore delegato Jean-Philippe Imparato, il quale ha detto chiaramente che nei prossimi anni la gamma della casa automobilistica del Biscione sarà ampliata con il ritorno dello storico marchio milanese anche in segmenti di mercato da cui manca da molto per consentire al brand italiano di Stellantis di poter aumentare di molto le proprie vendite.

A molti questo è sembrato un riferimento al segmento B del mercato con il possibile ritorno di una nuova Alfa Romeo MiTo o comunque di un modello simile. Tanto è bastato per scatenare i numerosi fan del Biscione desiderosi di vedere di nuovo protagonista nel mercato il marchio milanese. A proposito di ciò nei giorni scorsi sul web è apparso un nuovo render ad opera del designer Mirko del Prete non nuovo ad exploit di questo tipo, il quale ha provato ad ipotizzare quello che potrebbe essere l’aspetto di una nuova Alfa Romeo MiTo nel caso in cui il modello possa effettivamente tornare sul mercato.

Ovviamente se mai il progetto di una nuova Alfa Romeo MiTo dovesse essere confermato questo modello tornerebbe sul mercato in una versione molto diversa da quella che abbiamo conosciuto e apprezzato sino al 2018 anno del suo addio al mercato. Si tratterebbe di una vettura che nascerebbe sulla piattaforma CMP di PSA e che potrebbe venire realizzata in uno degli stabilimenti che Stellantis ha fuori dall’Italia. Scontata la presenza di una versione completamente elettrica che in futuro rappresenterà una costante nella gamma di tutti i brand di Stellantis.

In questo render la nuova Alfa Romeo MiTo viene immaginata con un look assai più moderno rispetto a quello del suo predecessore. In particolare spicca la presenza di fari anteriori sottili e taglienti con luci a LED, griglia trilobo con profilo cromato e paraurti anteriore sportivo con delle generose prese d’aria laterali. Vedremo dunque se nel futuro piano di rilancio di Alfa Romeo ci sarà spazio anche per un modello simile.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento