in

La Jeep Grand Cherokee L top di gamma costa oltre 57.000 euro

Disponibile come optional il motore Hemi V8 da 5.7 litri con potenza di 362 CV

Jeep Grand Cherokee L top di gamma
Jeep Grand Cherokee L

Jeep ha reso disponibile in America il configuratore online per creare la Jeep Grand Cherokee L dei propri sogni. Optando per l’allestimento top di gamma Summit e aggiungendo tutti gli optional disponibili per il SUV a tre file, il costo totale sale a 70.255 dollari (57.754 euro).

Bisogna considerare che la versione entry-level della Grand Cherokee L, con trazione posteriore, parte da 36.995 dollari (30.412 euro) mentre la variante Summit di serie parte da 56.995 dollari (46.853 euro). Tuttavia, l’aggiunta delle quattro ruote motrici porta il prezzo già a 58.995 dollari (48.497 euro).

Jeep Grand Cherokee L top di gamma
Jeep Grand Cherokee L, il SUV a tre file

Jeep Grand Cherokee L: il modello entry-level parte da 36.995 dollari

Il nuovo SUV a sette posti viene fornito di serie con il motore Pentastar V6 a benzina da 3.6 litri, capace di sviluppare una potenza di 294 CV e 348 nm di coppia massima. Tuttavia, la casa automobilistica americana dà la possibilità di optare per il motore Hemi V8 da 5.7 litri disponibile come optional al costo di 3295 dollari (2708 euro). Tale propulsore è capace di produrre 362 CV e 528 nm. In entrambi i casi abbiamo una trasmissione automatica a 8 rapporti. Disponibile anche il riscaldatore per il blocco motore al prezzo di 95 dollari (78 euro).

La Jeep Grand Cherokee L Summit è disponibile in quattro colorazioni esterne e l’opzione Bright White con tetto nero è l’unica ad essere offerta gratuitamente. Le opzioni Velvet Red con tetto nero, Silver Zenith con tetto nero e Diamond Black Crystal Pearl Coat sono invece disponibili a 345 dollari (283 euro). L’aggiunta di gradini laterali neri richiede 875 dollari (719 euro) mentre quelli con finitura metallica costano 100 dollari in più.

Jeep Grand Cherokee L top di gamma

Spostandoci nell’abitacolo, la Grand Cherokee L Summit viene fornita di serie con rivestimenti in pelle nappa Global Black, Global Black/Steel Grey e Tupelo Brown/Black. La seconda fila è caratterizzata da un paio di sedili con una grande console posizionata in mezzo. Pagando 695 dollari (571 euro) in più, però, gli acquirenti possono optare per una panca con divisione 60/40 e regolazione manuale per inclinarla in avanti o per farla scorrere.

Per rendere l’esperienza audio migliore si può optare per l’impianto Harman & Kardon composto da 19 altoparlanti al prezzo di 1495 dollari (1228 euro). Jeep propone tre pacchetti opzionali per la Jeep Grand Cherokee L Summit. L’Advanced ProTech Group IV costa 1995 dollari (1640 euro) e include display head-up, telecamera interna rivolta all’indietro, sistema Night Vision con rilevamento di pedoni e animali e specchietto retrovisore interno con display digitale.

Il Luxury Tech Group V da 245 dollari (201 euro) aggiunge tendine per i finestrini della seconda fila e un caricatore wireless per smartphone compatibili. Infine, c’è il Finishing Package progettato da Mopar che, al costo 425 dollari (349 euro) in più, aggiunge una pellicola protettiva per la vernice e dei paraspruzzi a tutti e quattro gli angoli.

Jeep Grand Cherokee L top di gamma
Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento