in

Una Chrysler LeBaron Town & Country con parti in legno all’asta

La cabrio ha percorso meno di 20.000 km in 36 anni di vita

Chrysler LeBaron Town & Country Convertible 1985 asta

Il mese prossimo, a Detroit (Michigan), RM Sotheby’s proporrà all’asta una particolare vettura che sembra praticamente nuova di zecca in quanto ha percorso meno di 20.000 km (esattamente 19.867 km) negli ultimi 36 anni. Si tratta più nello specifico di una Chrysler LeBaron Town & Country Convertible del 1985.

Sfortunatamente, la nota casa d’aste non ha ancora aggiornato la descrizione della vettura ma grazie alle immagini possiamo vedere una carrozzeria rivestita in marrone con vari inserti in legno finto che in confronto il vecchio Jeep Grand Wagoneer non ha alcuna speranza di vincere. La LeBaron Town & Country Convertible dispone anche di cerchi a raggi e una capote morbida.

Chrysler LeBaron Town & Country Convertible 1985 asta
Chrysler LeBaron Town & Country Convertible interni

Chrysler LeBaron Town & Country Convertible: all’asta un esemplare del 1985 in perfette condizioni

Nell’abitacolo, la cabrio propone un quadro strumenti digitale vecchia scuola e dei sedili marroni. La vettura dispone poi di alzacristalli e chiusure elettrici, delle eleganti finiture metalliche e degli inserti argentati. A completare le caratteristiche più interessanti ci sono il cruise control e una targhetta che riporta Font Wheel Drive (trazione anteriore).

La potenza di questa Chrysler LeBaron Town & Country Convertible proviene da un motore a quattro cilindri da 2.6 litri sviluppato da Mitsubishi che produce 102 CV di potenza e 199 nm di coppia massima ed è abbinato a una trasmissione automatica a 3 rapporti. Questo esemplare proposta all’asta da RM Sotheby’s si presenta in condizioni eccellenti nonostante la sua età.

Chrysler LeBaron Town & Country Convertible 1985 asta

Anche se purtroppo non è stata fatta una stima dell’asta, alcuni esemplari di questa vettura sono stati venduti negli ultimi anni anche a prezzi superiori a 10.000 dollari. A partire dal 1982, la seconda generazione della LeBaron è stata costruita utilizzando la piattaforma K di Chrysler a trazione anteriore.

Inizialmente, l’auto era disponibile soltanto nelle versioni berlina e coupé ma all’inizio dell’82 venne rilasciata anche la variante decappottabile. Nel corso degli anni è stata aggiunta pure una versione station wagon. Nel 1985, la vettura ricevette un restyling. Questa serie di Chrysler LeBaron è stata prodotta complessivamente in circa 538.000 esemplari, di cui 106.000 in versione cabriolet.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento