in

Chrysler LeBaron Town & Country appartenuta a Lee Iacocca è diretta all’asta

Il particolare esemplare con fininture in legno ha percorso meno di 35.000 km ed è in perfette condizioni

Chrysler LeBaron Town & Country Convertible 1986 asta

Gli appassionati avranno la possibilità di fare una propria offerta su un veicolo parecchio trascurato nella storia di Chrysler durante un’asta di Bonhams che si terrà domani, giovedì 16 gennaio 2020, a Scottsdale (in Arizona).

La nota casa d’aste metterà in vendita un esemplare della convertibile Chrysler LeBaron Town & Country immatricolata per la prima volta dall’ex presidente e amministratore delegato di Chrysler Lee Iacocca. Dal 1986, il veicolo ha percorso appena 20.500 miglia (circa 32.992 km).

Chrysler LeBaron Town & Country Convertible 1986 asta
Chrysler LeBaron Town & Country Convertible interni

Chrysler LeBaron Town & Country: un esemplare molto speciale verrà proposto all’asta domani

La LeBaron Town & Country condivide la piattaforma K con numerosi modelli sia del brand che di Dodge e Plymouth costruiti tra il 1981 e il 1989. Quasi ogni vettura costruita con quest’architettura è stata prodotta in serie. Tuttavia, questo esemplare in legno della convertibile risulta parecchio rara poiché si tratta di una delle sole 1105 unità costruite.

L’uomo, che ha salvato Chrysler e ha contribuito a creare l’originale Ford Mustang e i primi minivan della casa automobilistica americana, probabilmente permetterà a quest’auto di essere venduta a un prezzo parecchio elevato. Tuttavia, le stime fatte da Bonhams prevedono una vendita compresa fra 18.000 e 22.000 euro.

Chrysler LeBaron Town & Country Convertible 1986 asta
Chrysler LeBaron Town & Country Convertible, motore a quattro cilindri da 2 litri

La casa d’aste sostiene che questa Chrysler LeBaron Town & Country Convertible proviene dalla collezione personale di Iacocca. Purtroppo, la descrizione dell’annuncio non riporta per quanto tempo questa vettura è appartenuta all’ex presidente o quante miglia ha percorso con essa.

Possiamo dirvi, però, che il motore di serie da appena 97 CV è stato sostituito da un propulsore a quattro cilindri da 2 litri a iniezione che ora consente al veicolo di erogare 146 CV di potenza. Accanto al powertrain troviamo la trazione integrale e un cambio automatico a 3 velocità.

Sembra che le notifiche siano off!