in ,

Peugeot 508 PSE tiene il passo a una BMW M2 sul Nurburgring

Il gruppo propulsore ibrido plug-in è costituito da un motore turbo benzina da 1.6 litri e due powertrain elettrici

Peugeot 508 PSE vs BMW M2 Nurburgring

La BMW M2 è considerata una delle migliori auto da pista nella gamma della casa automobilistica tedesca. Recentemente, la coupé sportiva è riuscita a terminare il giro sul famoso circuito del Nurburgring in meno di otto minuti.

Come testimoniato dal video presente in fondo all’articolo, le abilità del pilota spesso contano parecchio quanto la capacità della vettura, soprattutto quando una Peugeot 508 PSE (Peugeot Sport Engineered) riesce a tenere testa a una M2 per quasi un intero giro di pista.

Peugeot 508 PSE vs BMW M2 Nurburgring
Peugeot 508 PSE interni

Peugeot 508 PSE: la vettura francese sfida una BMW M2 sul famoso tracciato

Abbiamo di fronte quella che è al momento la versione più performante della 508, oltre ad essere la vettura in serie più potente mai prodotta fino ad ora dalla casa del Leone. Ciò è possibile grazie a un gruppo propulsore ibrido plug-in capace di generare una potenza complessiva pari a 360 CV e 520 nm di coppia massima. Al contrario, la BMW M2 propone 370 CV e 465 nm.

Tuttavia, la coupé tedesca pesa circa 272 kg in più rispetto alla 508 PSE, quindi propone un rapporto peso/potenza superiore. Bisogna considerare inoltre che la 508 ibrida plug-in ad alte prestazioni dispone della trazione integrale mentre la M2 è solo a trazione posteriore. Nella clip è possibile vedere il pilota della Peugeot rimanere incredibilmente calmo per tutto il tempo, facendo stridere le gomme della Peugeot 508 PSE ad ogni curva del famoso tracciato tedesco.

Peugeot 508 PSE vs BMW M2 Nurburgring

L’auto è riuscita a rimanere incollata alla M2 per quasi un intero giro del Nurburgring. Ogni qualvolta arrivavano altre vetture, il pilota della vettura francese è riuscita a superarli per tornare a caccia della BMW. L’unico momento in cui la M2 sembrava avere un vantaggio importante sulla Peugeot 508 PSE era sui rettilinei.

Prima di lasciarvi con il video pubblicato su YouTube da L’argus, riportiamo un po’ le specifiche del gruppo propulsore ibrido plug-in. Quest’ultimo è costituito dal quattro cilindri turbo benzina PureTech da 1.6 litri con potenza di 200 CV posizionato anteriormente e due propulsori elettrici: uno da 110 CV posto all’anteriore e uno da 113 CV collocato sul posteriore.

Grazie a questa configurazione, la nuova Peugeot 508 PSE impiega 5,2 secondi per scattare da 0 a 100 km/h e 3 secondi da 80 a 120 km/h mentre la velocità massima raggiunta è pari a 250 km/h (limitata elettronicamente).

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento