in

Stellantis: DHL Express acquisisce i primi 100 E-Ducato

La controllata di Deutsche Post DHL Express ha annunciato di aver acquisito i primi 100 veicoli per le consegne del nuovo E-Ducato

Fiat e-Ducato
Fiat e-Ducato

La controllata di Deutsche Post DHL Express ha annunciato di aver acquisito i primi 100 veicoli per le consegne del nuovo E-Ducato da Fiat. Questo vuole essere un ulteriore passo verso la riduzione delle emissioni di CO2 nella consegna in Europa. Il gruppo DAX con sede a Bonn ha supportato la Fiat nello sviluppo del nuovo modello in relazione alle particolari esigenze del settore logistico negli ultimi anni , ha detto un portavoce dell’azienda. Ciò è stato fatto nell’ambito di una partnership tra DHL Express e Fiat Professional.

La controllata di Deutsche Post DHL Express ha annunciato di aver acquisito i primi 100 veicoli per le consegne del nuovo E-Ducato

Si dice che i nuovi furgoni Fiat E-Ducato siano elettrici al 100% e abbiano un’autonomia di oltre 200 chilometri. La flotta di DHL Express comprende attualmente 14.000 veicoli con trasmissioni convenzionali e 500 veicoli elettrici di vari produttori, utilizzati in oltre 60 paesi in tutta Europa, principalmente nelle aree urbane.

L’azienda intende sostituire gradualmente i veicoli a trazione convenzionale con veicoli elettrici. Nel complesso, entro il 2030 la flotta di DHL Express verrà ampliata a circa 20.000 veicoli per l’ultimo miglio. Di questi, circa il 60 percento, ovvero circa 14.000 veicoli, dovrebbe avere anche una trazione elettrica entro il 2030. Con questo, il gruppo vuole ridurre in modo significativo le emissioni di CO2.

Deutsche Post vuole diventare neutrale dal punto di vista climatico entro il 2050 e sta investendo un totale di 7 miliardi di euro

Come gruppo, Deutsche Post vuole diventare neutrale dal punto di vista climatico entro il 2050 e sta investendo un totale di 7 miliardi di euro nella riduzione delle emissioni di CO2 entro il 2030. DHL Express sta anche lavorando con diverse società specializzate su un piano per aumentare in modo significativo il numero di stazioni di ricarica in Europa nei prossimi anni e realizzare così un’infrastruttura di ricarica a livello nazionale. Lo Streetscooter, il trasportatore elettrico sviluppato dalla stessa Deutsche Post, viene utilizzato principalmente per le consegne in Germania.

Ti potrebbe interessare: Il nuovo Fiat E-Ducato presentato alla stampa italiana

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento