in

Peugeot 308 PSE: come sarà la versione sportiva? Ecco un render

Al momento non ci sono ancora conferme ufficiali sull’arrivo della versione ad alte prestazioni

Peugeot 308 PSE Ascariss Design render

Peugeot ha recentemente confermato che nei prossimi anni debutterà la versione 100% elettrica della nuova Peugeot 308 che, seguendo la terminologia attuale, dovrebbe chiamarsi e-308.

Oltre alla variante attenta all’ambiente, la casa automobilistica francese potrebbe svelare un’interazione ad alte prestazioni, magari utilizzando la denominazione PSE (Peugeot Sport Engineered) già usata per la 508 e in futuro anche per 208.

Peugeot 308 PSE: Ascariss Design pubblica un altro progetto della versione sportiva

Nell’attesa di scoprire informazioni ufficiali, l’artista Ascariss Design ha realizzato un altro progetto digitale (che trovate nell’articolo) in cui ha immaginato come potrebbe essere l’aspetto della presunta Peugeot 308 PSE.

Oltre all’arrivo della versione station wagon, il cui debutto è previsto nei prossimi mesi, questo render ci mostra la versione più sportiva e performante della terza generazione della vettura.

Nel complesso, la 308 PSE immaginata da Ascariss Design riprende quasi del tutto lo stile del modello standard. Tuttavia, troviamo un frontale più cattivo e una carrozzeria più larga. In particolare, sulla parte anteriore c’è una griglia scura con al centro il nuovo logo del Leone, delle prese d’aria laterali con design sportivo, molto più grandi rispetto a quelle utilizzate sul modello di serie.

Sul profilo laterale possiamo scorgere le minigonne laterali e dei passaruota leggermente più larghi. Sempre grazie al render di Ascariss Design, notiamo sul cofano motore due sfoghi d’aria assieme alle nervature riprese dalla 308 standard.

Per quanto riguarda il propulsore, le ultime indiscrezioni affermano che la Peugeot 308 PSE e potrebbe nascondere sotto il cofano un quattro cilindri a benzina con potenza di circa 200 CV abbinato a due motori elettrici. Ciò significa una configurazione ibrida plug-in.

A livello di prestazioni, il gruppo propulsore potrebbe consentire all’auto di impiegare meno di 5 secondi per scattare da 0 a 100 km/h mentre la batteria agli ioni di litio e i due powertrain elettrici potrebbero permettergli di viaggiare fino a 50 km circa in modalità full electric con una sola ricarica. Non ci resta a questo punto che attendere le prossime settimane per vedere se Peugeot confermerà l’arrivo della versione più Peugeot Sport Engineered.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento