in

Monoposto elettriche di Formula E come un laboratorio di ricerca

Dopo le ottime due giornate nei ePrix di Roma, DS fa il punto della situazione

Monoposto elettriche di Formula E come un laboratorio di ricerca

Vittoria DS nel primo dei due gran premi romani. Dopo le ottime due giornate nei ePrix di nella Città Eterna, la casa ex PSA e ora Stellantis fa il punto della situazione. La premessa è che, con la vittoria dei titoli Piloti e Costruttori nel 2018/2019 e 2019/2020 fra le monoposto elettriche di Formula E, DS Automobiles ha stabilito numerosi record in questa disciplina. Vediamo: 52 gare, 33 podi e 13 vittorie. Lo sviluppo delle monoposto 100% elettriche rappresenta per il brand un laboratorio eccezionale di ricerca per le tecnologie di elettrificazione che vengono proposte già oggi all’interno della gamma E-Tense.

Monoposto elettriche di Formula E: test continuo

Ma cos’è il “trasferimento di tecnologia”? Non il fatto di portare su veicoli standard componenti di auto da corsa adattati. Invece, è tutto quello che si riesce a capire su componenti e materiali. Come accade in F1. Target: migliorare, dare materiale di studio agli ingegneri che sviluppano le tecnologie per i modelli della gamma DS. La simulazione informatica, molto utilizzata negli sport automobilistici, permette inoltre di andare più in fretta e più lontano.

Gli e-Prix permettono di testare soluzioni tecniche in condizioni estreme. E di dimostrare che migliorare è possibile, anche in termini di prestazioni, cosa molto importante per l’immagine e l’idea che si ha dei modelli elettrificati.

Dalla Formula E alle stradali: un esempio. La progettazione del software di gestione e rigenerazione dell’energia che permette, per esempio, a DS 3 Crossback di arrivare a 320 Km di autonomia. Grazie all’apporto del 25% di energia derivante dall’utilizzo della funzione “Brake” durante la guida. Permette all’auto una decelerazione, al rilascio dell’acceleratore, fino a 1,2 m/s2. In modo da trasformare l’energia cinetica in nuova energia da immettere nella batteria.

Un’altra prova: l’autonomia di 58 Km in modalità Zero Emission su DS 7 Crossback E-Tense 4X4 e su DS 9 E-Tense, la berlina ibrida plug-In.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento