in

Opel dopo molti anni torna in un mercato importante

Dopo alcuni decenni di assenza l’8 aprile 2021 Opel è finalmente ritornata nel mercato auto uruguaiano

Opel
Opel

La data dell’8 aprile 2021 segna una pietra miliare nel mercato automobilistico uruguaiano, con il ritorno di Opel Automobile GmbH, uno dei marchi tedeschi più emblematici e tradizionali, che non vendeva più sue auto in questo paese da alcuni decenni.

Dopo alcuni decenni di assenza l’8 aprile 2021 Opel è finalmente ritornata nel mercato auto uruguaiano

In questo caso, Opel torna in Uruguay importata e rappresentata da SADAR, la leggendaria azienda della famiglia Güelfi, che lo scorso anno ha commemorato i suoi sette decenni di carriera di successo ed eccezionale nel settore automobilistico in Uruguay.

Opel è una delle aziende di origine tedesca più caratterizzate, con più di un secolo e mezzo di esistenza e che attualmente fa parte di Stellantis, (il quarto produttore di veicoli a livello mondiale), che è il risultato della fusione tra Groupe PSA ( Peugeot, Citroën, DS, Opel e Vauxhall) e FCA Group (Fiat Chrysler Automobiles).

In precedenza, Opel era appartenuta alla General Motors per 88 anni, fino a quando nel giugno 2017 la società nordamericana ha venduto il marchio tedesco, e anche Vauxhall, al gruppo PSA.

Da quel momento Opel ha iniziato un’importante fase di espansione e globalizzazione, che ora è proseguita sotto la direzione e l’organizzazione di Stellantis, favorendo così il ritorno in Uruguay del celebre marchio.

Pertanto, all’interno di questi piani di crescita, Opel raggiunge il mercato uruguaiano attraverso Auto Germany, con il supporto di SADAR, presentando, in linea di principio, quattro modelli: Corsa 1.2 Elegance, due SUV, il Crossland Elegance e il Grandland X Elegance 1.6 e l’utility Combo 1.6, abbracciando così, come si può vedere, diversi segmenti di mercato.

Ti potrebbe interessare: Nuovo Opel Crossland propone sterzo e sospensioni ottimizzate per una guida più agile

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento