in

Nuova Opel Astra: altro prototipo catturato in foto spia

Il debutto ufficiale potrebbe avvenire a settembre durante l’IAA di Monaco

Nuova Opel Astra altro prototipo foto spia

Oltre a Peugeot, un altro brand di Stellantis sta lavorando per portare sul mercato la nuova generazione di un’altra vettura che andrà a scontrarsi direttamente con la Volkswagen Golf. Stiamo parlando della nuova Opel Astra.

La prossima generazione del modello condividerà diverse caratteristiche con la nuova 308 recentemente presentata e, secondo le ultime indiscrezioni emerse sul Web, dovrebbe debuttare ufficialmente entro la fine di quest’anno come model year 2022.

Nuova Opel Astra altro prototipo foto spia
Nuova Opel Astra profilo laterale

Nuova Opel Astra: un altro prototipo della prossima generazione è stato avvistato in foto spia

Nelle scorse ore sono state condivise online delle nuove foto spia che ci mostrano un altro prototipo di prova completamente nascosto dal camuffamento. Sembra trattarsi della versione ibrida plug-in. Sebbene i nuovi scatti non rivelino quasi nulla del design esterno rispetto alle precedenti foto, possiamo vedere che Opel sta facendo di tutto per distinguere la sua vettura dalla Peugeot 308.

A differenza della generazione K disponibile attualmente sul mercato, la nuova generazione sarà costruita nello stabilimento di Rüsselsheim, in Germania. Sappiamo che il modello condividerà la stessa piattaforma EMP2 con la 308, quindi ci aspettiamo una gamma di motori molto simile (se non identica) che include benzina e diesel e almeno un paio di versioni ibride plug-in.

Nuova Opel Astra altro prototipo foto spia

La versione PHEV meno potente dovrebbe sviluppare complessivamente una potenza di 180 CV mentre quella top di gamma 225 CV. In entrambi i casi avremo la trazione anteriore, una trasmissione automatica a 8 marce e una batteria da 12,4 kWh che dovrebbe assicurare fino a 60 km di autonomia con una singola ricarica nel ciclo WLTP.

Peugeot ha recentemente confermato che nel 2023 debutterà ufficialmente la versione 100% elettrica della nuova 308. È probabile che questo destino toccherà anche alla Opel Astra 2022.

Nuova Opel Astra altro prototipo foto spia

A differenza della cugina, però, la gamma dell’Astra dovrebbe popolarsi anche di una versione ad alte prestazioni identificata con la denominazione OPC. Questa nasconderebbe sotto il cofano un gruppo propulsore ibrido ad alte prestazioni capace di sviluppare 300 CV di potenza e 450 nm, oltre ad offrire la trazione integrale AWD.

Ultime indiscrezioni affermano che questa variante prenderebbe in prestito la configurazione utilizzata sul Grandland X Hybrid4. Non ci resta che attendere settembre e più precisamente l’evento IAA di Monaco dove la nuova Opel Astra potrebbe debuttare ufficialmente.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento