in

Opel Corsa-e Rally ora dispone di un sistema audio unico

Gli ingegneri hanno installato degli altoparlanti nella parte anteriore e in quella posteriore

Opel Corsa-e Rally sistema audio

Opel ha deciso di lanciare la sua Opel Corsa-e da rally con uno speciale sistema audio che rende l’auto udibile durante le gare. Gli spettatori e gli addetti alle prove speciali devono essere in grado di sentire quando la vettura si avvicina. La nuova Corsa-e Rally, con il suo sistema audio unico, debutterà ufficialmente il 7-8 maggio durante il round di apertura dell’ADAC Opel e-Rally Cup, la prima coppa monomarca al mondo per auto da rally elettriche.

Era chiaro sin dall’inizio dello sviluppo che la Opel Corsa-e Rally avrebbe avuto bisogno di un sistema audio. La federazione tedesca degli sport automobilistici richiede che le auto da rally siano udibili per la sicurezza degli spettatori e dei tecnici. Come in altre aree del rivoluzionario concetto di rally elettrico, tuttavia, nessuno aveva alcuna esperienza con i sistemi audio.

Opel Corsa-e Rally sistema audio
Opel Corsa-e Rally sistema audio

Opel Corsa-e Rally: l’auto da rally è stata equipaggiata con un apposito sistema audio

Gli altoparlanti disponibili sul mercato sono solitamente installati all’interno dei veicoli, quindi raramente risultano impermeabili. Affinché un’auto da rally 100% elettrica possa essere ascoltata bene dagli spettatori, gli speaker devono essere montati esternamente, quindi completamente esposti a vibrazioni, polvere e umidità.

Gli ingegneri della casa automobilistica tedesca hanno cercato altoparlanti di lunga durata e li hanno trovati fra egli accessori nautici. Nella parte anteriore e in quella posteriore della Corsa-e Rally sono stati installati due speaker a prova di schizzi con un consumo energetico fino a 400W. Questi sono alimentati da un amplificatore che riceve segnali da una propria centralina.

Opel Corsa-e Rally sistema audio

Il sistema audio varia a seconda del numero di giri e la messa a punto del modello sonoro finale ha richiesto diversi mesi di prove. Gli ingegneri del marchio di Stellantis hanno continuamente lavorato sul software per raggiungere il risultato finale. Il volume può essere regolato in due livelli di potenza. Quando si guida sulle strade pubbliche viene usata una modalità silenziosa e il volume viene alzato completamente soltanto durante le prove speciali.

Jörg Schrott, direttore di Opel Motorsport, ha detto: “Non volevamo semplicemente simulare il suono di un motore a combustione ma creare un suono elettrico unico che si adatta al progetto. Siamo soddisfatti del risultato e convinti che il suono entusiasmerà anche gli appassionati durante le prove speciali, anche se è volutamente diverso da quello di una classica auto da rally con motore a combustione“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento