in

Stellantis Sochaux: azienda in difficoltà manifesta davanti ai cancelli

Almeno 150 dipendenti della fonderia MBF Aluminium hanno manifestato questo martedì mattina davanti allo stabilimento Stellantis a Sochaux

Stellantis Sochaux
Stellantis Sochaux

Almeno 150 dipendenti della fonderia MBF Aluminium, con sede a Saint-Claude nel Giura, hanno manifestato questo martedì mattina davanti allo stabilimento Stellantis (ex-PSA) a Sochaux. Supportato da colleghi dei sindacati nel paese di Montbéliard. MBF è in amministrazione controllata dal 4 novembre. In questione, in particolare, secondo il comunicato dell’intersindicale “PSA e Renault che non hanno rispettato i volumi inizialmente previsti”.

Almeno 150 dipendenti della fonderia MBF Aluminium hanno manifestato questo martedì mattina davanti allo stabilimento Stellantis a Sochaux

Uno dei manifestanti, Hasan, con un contratto a tempo indeterminato da venticinque anni, ha vissuto il periodo di massimo splendore dell’azienda, con “1.600 dipendenti in diversi siti”. Ora sono appena 280, di cui 80 CDD.

I potenziali acquirenti sarebbero stati, per il momento, scoraggiati dalle prospettive. A breve termine, “c’è un piano per tagliare 80 posti di lavoro. Quello che temiamo è che sia una soluzione tampone per ritrovarsi nella stessa situazione in due anni “, spiega Nail Yalcin, della CGT, che sostiene:” C’è paura del futuro. ”

Accusata di disimpegno, la direzione Sochaux di Stellantis nega: “Nel 2012 PSA aveva aiutato la sua acquisizione e assicurato il mantenimento degli ordini, e questo è ancora il caso oggi. L’idea che ci si stia disimpegnando è falsa. Siamo pronti a mantenere l’attuale livello di ordini per un futuro acquirente. ”

Ti potrebbe interessare: Stellantis e TIM hanno lanciato nuove offerte per la connettività delle auto

PSA Sochaux
Almeno 150 dipendenti della fonderia MBF Aluminium hanno manifestato questo martedì mattina davanti allo stabilimento Stellantis a Sochaux

Ti potrebbe interessare: PSA a Sochaux potrebbe utilizzare nuovamente gli ammortizzatori sociali

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI