in

Citroën annuncerà presto un piano ambizioso per il Brasile

Tante novità previste nei prossimi mesi nel mercato brasiliano fra cui i progetti CC24 e CC26

Citroën C3 Sporty foto spia base Aircross

Citroën ha confermato nelle scorse ore a un noto sito web brasiliano del settore che presto annuncerà un piano ambizioso per il Brasile. Questo porterà alla eliminazione della gamma brasiliana dell’attuale C3 e della C3 Aircross. L’attuale Citroën C3 continuerà ad essere prodotta per servire altri mercati latinoamericani mentre la versione Aircross da questo momento in poi non verrà più prodotta.

All’interno di una dichiarazione ufficiale, Citroën ha riportato: “Il piano sarà orientato all’accelerazione commerciale, alla qualità dei servizi e all’espansione della rete. Il SUV Citroën C4 Cactus, un prodotto in linea con le aspettative dei consumatori del paese, rimane il fiore all’occhiello del marchio tra le auto. Per quanto riguarda i veicoli commerciali, Jumpy e Jumper continuano con le loro diverse versioni preparate per soddisfare le più diverse esigenze degli imprenditori. E per unirsi a loro, a breve il marchio presenterà una linea di prodotti senza precedenti con un design audace, molta tecnologia e focalizzata sul benessere delle persone”.

Citroën CC21 altro prototipo foto spia
Citroën CC21

Citroën: tante novità previste per il mercato brasiliano che verranno annunciate presto

A questo punto, la casa automobilistica francese sarà rappresentata nel mercato brasiliano dalla Citroën C4 Cactus mentre in quello dei veicoli commerciali da Jumpy e Jumper nelle versioni furgone e per passeggeri. Ad ottobre, invece, la gamma si amplierà con l’arrivo della nuova generazione della Citroën C3 con DNA indiano.

Per tutto il 2020, l’attuale generazione ha registrato solo 968 esemplari venduti mentre la versione Aircross 233. Nel 2021, nei primi due mesi dell’anno, invece le due vetture non hanno registrato fino ad ora nessuna vendita, secondo i dati forniti da Fenabrave. Come detto poco fa, ad ottobre sarà il momento della presentazione della nuova C3 con specifiche indiane che arriverà sul mercato con un motore da 1.6 litri e sarà costruita usando una versione semplificata della piattaforma CMP.

Nuova Citroën C3 Sporty ultime foto spia

Oltre alla nuova Citroën C3, il piano di espansione del marchio di Stellatis dedicato al Brasile prevede l’arrivo della CC24 e di una berlina conosciuta con il nome in codice CC26. Al termine dello sviluppo della nuova C3, gli ingegneri di Stellantis si dedicheranno allo sviluppo di una nuova Aircross che dovrebbe essere introdotta nel 2022 mentre per la berlina bisognerà attendere fino al 2023.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, i progetti CC24 e CC26 dovrebbero usare i propulsori della gamma Firefly mentre la Citroën CC21 dovrebbe ricevere solo motori di origine Fiat.

Citroën C3 Sporty foto spia base Aircross

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento