in

Ferrari Daytona Shooting Brake Hommage: ecco tre nuovi render ufficiali

Il nuovo progetto di Niels van Roij Design dovrebbe basarsi sulla Ferrari 599 GTB Fiorano

Ferrari Daytona Shooting Brake Hommage nuovi render

Niels van Roij Design ha pubblicato nelle scorse ore tre nuove immagini teaser che mostrano il suo prossimo progetto custom chiamato Ferrari Daytona Shooting Brake Hommage. L’idea è quella di creare una reinterpretazione in chiave moderna di una one-off degli anni ‘70. Le foto mostrano il veicolo in arrivo dalla parte anteriore, laterale e posteriore.

Purtroppo, parliamo di render e non di immagini dal vivo ma ci forniscono un’idea migliore di ciò che Niels van Roij Design ha in serbo di costruire. La Daytona Shooting Brake Hommage presenta un frontale lungo e appuntito, caratterizzato da fari stretti con interni color giallo. Inoltre, i due fori sono collegati da un’unica barra che si estende per tutta la larghezza della parte anteriore.

Ferrari Daytona Shooting Brake Hommage nuovi render
Ferrari Daytona Shooting Brake Hommage profilo laterale

Ferrari Daytona Shooting Brake Hommage: svelate altre caratteristiche estetiche della speciale one-off

La fascia presenta una semplice apertura trapezoidale con una forma leggermente arrotondata e tre strisce cromate disposte al centro. Da notare il leggero rigonfiamento posto al centro del cofano motore che si allarga verso il parabrezza. L’immagine laterale mette in risalto il tetto allungato tipico di una shooting brake. C’è una presa d’aria appena dietro il paraurti anteriori e un estrattore sul bordo inferiore del parafango posteriore.

L’immagine del retro mostra un design molto particolare per i gruppi ottici, che sembrano integrati nel vetro. Tuttavia, questi non sembrano includersi alla perfezione nel design, anche se le cose potrebbero cambiare sul progetto finale.

Ferrari Daytona Shooting Brake Hommage nuovi render

La Ferrari Daytona Shooting Brake originale era un’esclusiva one-off degli anni ‘70 commissionata dall’architetto Bob Gittleman, costruita utilizzando come base di partenza una Ferrari 365 GTB/4 del 1972. I due pannelli in vetro posteriori erano molto particolari in quanto potevano aprirsi separatamente. Purtroppo al momento non sappiamo quale veicolo sarà utilizzato come base di partenza per la nuova creazione unica ma alcuni sostengono che sarà usata la Ferrari 599 GTB Fiorano.

Prendendo in considerazione la fase di sviluppo della recente Breadvan Hommage, Niels an Roij Design potrebbe impiegare circa due anni prima di svelare ufficialmente la nuova Ferrari Daytona Shooting Brake Hommage. Per fortuna, l’azienda pubblicherà diversi aggiornamenti sui social network con l’avanzamento dello sviluppo.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento