in

DS rivela il suo piano per la crescita nel Regno Unito

Ecco come il marchio DS Automobiles intende crescere nel Regno Unito nei prossimi anni

DS Automobiles
DS Automobiles

Il nuovo capo britannico di DS ritiene che concentrarsi sull’offerta di un’esperienza di acquisto premium con nuove concessionarie e un servizio clienti personale sia la chiave per far crescere il marchio in Gran Bretagna.

DS è stata scorporata dal marchio Citroën, il marchio Stellantis, sei anni fa, con l’obiettivo di creare un rivale francese per i marchi premium tedeschi come Audi, BMW e Mercedes-Benz. Ma mentre DS ha mostrato una crescita incoraggiante in alcuni mercati europei – ed è particolarmente forte nella sua patria – è in ritardo nel Regno Unito.

DS ha venduto 2.379 auto qui nel 2020, dandole una quota di mercato di appena lo 0,15%, in calo rispetto allo 0,19% dell’anno precedente. Il boss del marchio nel Regno Unito Jules Tilstone, che in precedenza era il capo commerciale europeo dell’azienda, ha dichiarato: “Come nuovo marchio, Covid-19 ci ha colpito più duramente dei marchi affermati con showroom chiusi. Con gli ordini click-and-collect, le persone probabilmente rimarranno fedeli ai marchi con cui sono stati per anni.

“Questo riflette gli ultimi 12 mesi. Siamo in una fase significativa di crescita in tutta Europa, alcuni paesi sono stati avanti in quel viaggio e noi [il Regno Unito] siamo dietro ad alcuni dei grandi paesi dell’Europa continentale. È deludente che il Covid-19 ci abbia colpito in un momento in cui stavamo guadagnando slancio. ”

Tilstone ritiene che il recente successo di aziende del calibro di Lexus e Volvo dimostra che “c’è vita al di fuori di un marchio tedesco” nel mercato premium, osservando che lo scorso anno DS ha venduto più dell’azienda giapponese in tutta Europa.

DS offre attualmente il crossover 3 Crossback e il SUV 7 Crossback nel Regno Unito, e quest’anno aggiungerà la 9 berlina e la 4 berlina. Per supportarli, Tilstone ha avviato un piano soprannominato Elevation per aumentare le fortune del marchio nel Regno Unito.

“Se vuoi davvero capire un marchio, l’esperienza dello showroom fisico è molto importante”, ha detto. “Le persone vogliono sentirlo. Il nostro showroom virtuale può dare vita a un prodotto rispetto a un video, ma molte persone apprezzano ancora quell’interazione personale.

DS attualmente gestisce due diversi formati di showroom: saloni, che sono sezioni DS all’interno di concessionarie più grandi e negozi indipendenti. Tilstone ha detto che il marchio sta “vedendo i migliori risultati nei luoghi in cui abbiamo negozi” e che il lancio relativamente lento di questi nel Regno Unito è stato un motivo chiave per cui la crescita del marchio qui è stata più lenta che in altri paesi europei.

Ti potrebbe interessare: I concessionari dei marchi Citroën, DS, Peugeot e Opel hanno citato in giudizio Stellantis Netherlands

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento