in

Fiat 124 Abarth Rally: ecco alcuni esemplari diversi in azione! | Video

L’ultima evoluzione del motore era capace di erogare fino a 215 CV di potenza

Fiat 124 Abarth Rally cronoscolate

Lo youtuber Italiansupercarvideo ha deciso di realizzare un video tutto dedicato alla leggendaria Fiat 124 Abarth Rally (conosciuta anche come Fiat 124 Sport Abarth Rally).

La clip racchiude una serie di filmati registrati negli ultimi anni e riguarda differenti esemplari, sia preparati da gara con specifiche del Gruppo 4 che stradali. Inoltre, i video sono stati ripresi durante le cronoscalate per vetture storiche come Bologna-Raticosa, Bologna-San Luca, Vernasca Silver Flag e Alpi del Nevegal.

Fiat 124 Abarth Rally cronoscolate
Fiat 124 Abarth Rally tre quarti posteriore

Fiat 124 Abarth Rally: alcuni esemplari della mitica vettura da rally immortalati in video

La 124 Abarth Rally non ha sicuramente bisogno di presentazioni in quanto è stata una delle vetture più performanti nella storia di questo sport. L’auto ha gareggiato a livello mondiale dal 1970 al 1975, chiudendo al secondo posto nella classifica costruttori rally per quattro stagioni consecutive dal 1972 al 1975.

Oltre a questo, la Fiat 124 Abarth Rally ha conquistato due vittorie nel campionato europeo di rally nel ’72 e nel ‘75 ed è stata pilotata da diversi campioni come Raffaele Pinto e Maurizio Verini.

Fiat 124 Abarth Rally cronoscolate

Nelle sue ultime evoluzioni del ‘74 e del ‘75, il motore a quattro cilindri da 2 litri era capace di sviluppare una potenza di 215 CV a 7000 g/min, abbinato a un cambio a 5 rapporti e a un corpo dal peso di soli 935 kg. Non mancano delle sospensioni posteriori a ruote indipendenti e degli sportelli in alluminio.

Per scoprire maggiori informazioni sulle prestazioni della Fiat 124 Abarth Rally, vi basta cliccare sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento