in ,

Auto prodotte nel mondo: crollo nel 2020

La pandemia di coronavirus ha lasciato segni profondi nel comparto auto

Auto prodotte nel mondo

Covid spietato contro l’automotive. Infatti, i numeri del 2020 sono brutti. Auto prodotte nel mondo in calo l’anno scorso del 17% rispetto al 2019. Per l’Oica, l’associazione internazionale dei costruttori automobilistici, sulla base dei dati preliminari, la produzione di veicoli a motore è precipitata a 77.621.582 unità, con il solo segmento delle autovetture in contrazione del 16,9%, a 55.834.456 esemplari.

Addirittura, i risultati del 2020 cancellano tutta la crescita realizzata negli ultimi 10 anni, dice il presidente Oica, Fu Bingfeng. Già il 2019 era stato tetro come auto prodotte nel mondo, con un calo di quasi il 5% nella produzione mondiale di autoveicoli. Ci mancava il virus a fare disastri: “Con la chiusura di gran parte dell’industria automobilistica e dei suoi numerosi fornitori in tutto il mondo per diverse settimane, il 2020 ha segnato la peggiore crisi che abbia mai impattato sull’industria automobilistica, un settore chiave dell’economia mondiale”. Un ritorno al 2010. Si ripiomba di colpo nel passato, anziché progredire.

Adesso, tutto sta a vedere se e quando i vaccini rappresenteranno una soluzione. E se i Governi con gli incentivi aiuteranno un settore vitale per l’economia planetaria. Per il presidente dell’Oica, la domanda di mobilità per persone e merci rimarrà elevata, ma è altrettanto chiaro che la domanda di mobilità non è la stessa del passato. L’industria automobilistica sta affrontando molte sfide: prodotti sempre più puliti, e la relativa fabbricazione, veicoli sempre più sicuri, connettività, automazione.

Europa giù del 22,3%, a 14.545.985 unità. Ecco gli altri numeri.

  • -44,3% Francia (927.718 autovetture).
  • -24,6% Germania (3.515.372).
  • -19,9% Spagna (1.800.664).
  • -29,3% Regno Unito (920.928).
  • -16,7% Italia (451.826).
  • -22,1% America , a 15.690.215 unità.
  • -19% Usa- 31,6% Brasile.

Per fortuna, Cina in grado di recuperare rapidamente le conseguenze della pandemia e di chiudere l’anno con una flessione di appena 6,5% per le auto: 19.994.081.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento