in

Peugeot 308 PSE: un render prova ad immaginare il suo design

La versione ad alte prestazioni alla fine potrebbe non arrivare

Peugeot 308 PSE render
Peugeot 308 PSE

Dopo tanta attesa, Peugeot ha finalmente presentato la nuova generazione della Peugeot 308 qualche giorno fa. Tuttavia, pare che la casa automobilistica francese non sia intenzionata a lanciare sul mercato una versione GTI, né tantomeno una PSE (Peugeot Sport Engineered) sfruttando la tecnologia utilizzata sulla 508 PSE.

Questa decisione è stata confermata anche dall’ex-capo Jean-Philippe Imparato durante un’intervista fatta prima di pasare ad Alfa Romeo. Egli ha affermato che il successo della Peugeot 508 PSE condizionerà parecchio il futuro di questa gamma. Imparato ha aggiunto che la prossima vettura PSE arriverà nel 2023 e dovrebbe essere la 208.

Peugeot 308 PSE: ecco come potrebbe essere la versione ad alte prestazioni

Un’ulteriore conferma è stata data da Jérôme Micheron, direttore prodotto di Peugeot, durante la presentazione della 308 di terza generazione. Egli ha dichiarato che il mercato delle versioni sportive è crollato parecchio a causa delle normative sulle emissioni di CO2. Carlos Tavares, CEO di Stellantis, poi ha cambiato idea sui piani futuri per il marchio del Leone in quanto si concentrerà maggiormente sui veicoli elettrici.

Così, dalla fine del 2020, il piano di una Peugeot e-308 completamente elettrica è passato in primo piano. Nonostante il brand francese abbia quasi confermato di non voler portare una variante Peugeot Sport Engineered, qualcuno ha comunque voluto ipotizzare il suo design.

Un noto sito Web francese ha pubblicato nelle scorse ore un progetto digitale molto interessante. Dall’immagine possiamo notare alcune differenze rispetto al modello standard come ad esempio la nuova griglia frontale, delle prese d’aria laterali più sportive, uno splitter anteriore, delle minigonne laterali più pronunciate, dei cerchi più grandi e un assetto ribassato. Ciò viene confermato dai pochi centimetri di distanza che ci sono fra gli pneumatici e i passaruota.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento