in ,

Dodge Charger SRT392 biturbo sfida una Mustang GT in una drag race

Le varie modifiche adottate all’Hemi V8 6.4 adesso gli permettono di sviluppare circa 720 CV

Dodge Charger SRT392 biturbo vs Ford Mustang GT drag race

Abbiamo visto in diverse occasioni che la potenza non è tutto per decretare la vettura vincitrice in una drag race, soprattutto se il troppo peso non viene abbinato con i giusti motore e cambio.

Questa Charger con motore Hemi 392 ne è l’esempio. Di serie, la Dodge Charger SRT392 è dotata di un V8 da 6.4 litri capace di sviluppare una potenza di 492 CV e 644 nm di coppia massima. Il model year 2021 è disponibile negli Stati Uniti ad un prezzo di partenza di 41.670 dollari (34.877 euro). Accanto all’Hemi V8 c’è la trasmissione automatica 8HP70 a 8 velocità.

Dodge Charger SRT392 biturbo vs Ford Mustang GT drag race
Dodge Charger SRT392 con due turbocompressori

Dodge Charger SRT392: un esemplare modificato gareggia contro una Mustang GT 5.0

In fondo all’articolo trovate un video pubblicato su YouTube da Can I be Frank che vede protagonista una speciale Dodge Charger SRT392 mentre sfida una Ford Mustang GT modificata.

La muscle car di Stellantis in questione è speciale in quanto sotto il cofano si nasconde una configurazione biturbo. Questa modifica ha permesso all’Hemi V8 392 di sviluppare una potenza di circa 720 CV. Nonostante abbia dei numeri molto simili alla Hellcat, che ha un V8 sovralimentato da 6.2 litri, parliamo sempre di un’auto parecchio pesante.

Dodge Charger SRT392 biturbo vs Ford Mustang GT drag race

Per quanto riguarda la Mustang, si tratta di un modello GT 5.0 che non è stock al 100%. Infatti, troviamo un pacchetto di update che permette al Coyote V8 da 5 litri di sviluppare più potenza rispetto ai 465 CV e 569 nm originali.

Accanto all’otto cilindri è presente il cambio 10R80 di Ford a 10 rapporti che è decisamente più avanzato della trasmissione a 8 velocità utilizzata sulla Dodge Charger SRT392 modificata. Per scoprire maggiori informazioni sulla drag race, vi basta cliccare sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento