in

Goodyear lavora su un sistema frenante intelligente

Le due aziende lavorano a un veicolo dimostrativo con pneumatici intelligenti

Goodyear logo
Goodyear

Goodyear Tire & Rubber Company sta collaborando con l’organizzazione di ricerca olandese TNO a un veicolo dimostrativo dotato di pneumatici particolari in grado di comunicare con il sistema di controllo del veicolo e in particolare il sistema antibloccaggio dei freni (ABS).

Collegando le gomme intelligenti Goodyear al sistema ABS di un’auto, le prestazioni di frenata possono essere ottimizzate in base alla situazione e allo stato dello pneumatico, aiutando nel contempo il veicolo a sterzare correttamente. Alcuni studi effettuati precedentemente dal noto produttore di gomme affermano che l’integrazione di queste due componenti può ridurre la distanza di arresto di circa il 30%.

Goodyear: in fase di test un sistema frenante intelligente molto particolare

Il nuovo studio ha come obiettivo quello di trovare una soluzione per ottimizzare lo spazio di frenata prendendo in considerazione le condizioni operative degli pneumatici e del fondo stradale. Entrambe le società si concentrano sulla massimizzazione delle potenziali implicazioni in termini di sicurezza e sostenibilità e prevedono di condividere i risultati all’inizio del 2022.

Chris Queen, direttore senior del reparto tecnologia dell’innovazione di Goodyear, ha detto: “Esiste una straordinaria opportunità se si consideriamo le informazioni che lo pneumatico può trasmettere al veicolo in un ambiente connesso. TNO ha un impegno simile per un futuro migliore e siamo entusiasti di portare avanti questa dimostrazione per vedere come possiamo continuare a migliorare le prestazioni del veicolo“.

Ellen Lastdrager, amministratore delegato del dipartimento traffico e trasporti di TNO, ha invece affermato: “TNO si concentra sull’aumento della sicurezza, dell’efficienza e della sostenibilità del traffico e dei trasporti e questa collaborazione è progettata per risparmiare ogni centimetro possibile dello spazio di frenata. Siamo fermamente convinti di poter contribuire a ridurre gli incidenti e salvare vite umane poiché integriamo meglio pneumatici e sistemi frenanti“.

Gli pneumatici connessi sono l’unica parte di un veicolo che tocca l’asfalto e questo consente ad essi di catturare informazioni importanti sfruttabili dal veicolo. Man mano che la mobilità si evolve e i veicoli e le città diventano più smart, le gomme intelligenti di Goodyear mirano a trasformare il modo in cui guidiamo.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento