in ,

Auto elettriche in Cina: tutto pronto per il boom

Dopo aver brillantemente combattuto la pandemia, il Paese asiatico preme sull’acceleratore

China-auto-slowdown

Dalla Cina con furore elettrico. Stando a energiaoltre.it, il Paese asiatico ha intenzione per quest’anno di accrescere il numero delle vendite di vetture e di aumentare le installazioni di punti di ricarica per i veicoli elettrici. Parliamo del più grande mercato automobilistico al mondo, con potenzialità immense. Tanto che tutti i Gruppi auto tentano di penetrarvi. Non ultimo Stellantis. Quindi, per le auto elettriche in Cina, ci si attende un’escalation.

Oggi, le vendite di veicoli elettrici valgono il 5 per cento del totale di tutte le auto. Le autorità cinesi vogliono portarle al 20 per cento entro il 2025. Attenzione perché quando Pechino mette nel mirino un obiettivo, con la politica che si sbilanciano, poi arrivano i fatti. Alle parole seguono azioni concrete e incisive.

Tutto nasce dalle parole del primo ministro cinese Li Keqiang: davanti all’Assemblea nazionale del popolo, ha detto che il Pechino incoraggerà aumenti costanti nella spesa per le auto. Non solo: abolirà le restrizioni eccessive alla vendita di veicoli usati. Musica per le orecchie degli italiani, i quali pagano tasse elevatissime per comprare un mezzo di seconda mano. Verranno inoltre costruiti più parcheggi, stazioni di ricarica per le auto elettriche e impianti per la sostituzione delle batterie.

Ma cosa prevede la CAAM, l’associazione cinese dei produttori automobilistici? Nel 2021 le vendite complessive di veicoli raggiungeranno le 27,2 milioni di unità, il primo aumento dal 2017. Si respira un’aria ben diversa rispetto a quella europea. Con le auto elettriche in Cina in costante ascesa, visto che le vendite di macchine a corrente sono cresciute del 238,5 per cento a gennaio 2021 rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Quando non era ancora esplosa la pandemia, e pertanto con un confronto corretto.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento