in ,

Il Gran Premio d’Italia compie 100 anni: evento ASI

La sua prima edizione venne disputata nel 1921 sul circuito di Brescia-Montichiari

GP Italia 1921-2021 1

Nel 2021 si festeggia un compleanno speciale: il Gran Premio d’Italia compie 100 anni. La sua prima edizione venne disputata nel 1921 sul circuito di Brescia-Montichiari. Di qui, l’evento ASI, Automotoclub Storico Italiano. Che coincide con la Rievocazione storica del circuito internazionale Brescia-Montichiari organizzata dall’Historic Racing Club Fascia d’Oro. Dal fascino straordinario: basti vedere la foto in apertura.

Segnatevi le date: il tutto si svolgerà dal 16 al 19 settembre 2021. Sulle stesse strade che ripercorrono quell’antico tracciato, teatro del primo “Gran Premio d’Italia” disputato il 4 settembre d’un secolo addietro. Con il patrocinio della FIVA, Federazione Internazionale Vehicules Anciens, e con la collaborazione del Comune di Montichiari, ASI e HRC hanno sviluppato un progetto: auto, moto e aeroplani storici faranno rivivere le emozioni dei pionieri.

La manifestazione, infatti, prevede la partecipazione di auto e moto sportive e da competizione costruite dalle origini fino al 1939 e di biplani e altri aerei storici che si esibiranno nei cieli di Brescia grazie al contributo dell’Historical Aircraft Group.

Le più prestigiose Case automobilistiche dell’epoca si diedero appuntamento a Brescia schierando i piloti più forti del momento. Qualche nome? L’’Isotta Fraschini con Alfieri Maserati, l’Alfa Romeo con Enzo Ferrari, la Fiat con Pietro Bordino. A vincere fu la francese Ballot, con due vetture al primo e al secondo posto, affidate a Jules Goux e Jean Chassagne: 30 giri in oltre 3 ore e mezzo a 144 km/h di media, coprendo oltre 500 chilometri.

Nell’istante in cui scattò il Gran Premio d’Italia per automobili, alle 8.00 del mattino del 4 settembre 1921, dal vicino aeroporto di Ghedi si alzarono in volo anche gli aeroplani per la propria competizione, affrontando lo stesso tracciato delle auto ma in cielo d in senso contrario. Un automotoaerodromo unico nel suo genere.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento