in

Tutto quello che cambia col nuovo logo Peugeot

Col nuovo logo, Peugeot muta l’interà identità virando verso una visione d’alta gamma che coinvolge ogni aspetto

Logo Peugeot

Il cambio di passo nella gestione della brand identity Peugeot è netto, ma si rifà al passato del Leone. Il logo annunciato qualche settimana fa è stato presentato ufficialmente ieri, svelando un’identità che torna alla semplice testa di leone in virtù di una somiglianza col logo utilizzato da Peugeot negli Anni Sessanta. Col suo nuovo logo, Peugeot vuole rivestire un ruolo da protagonista nel nuovo asset messo in pratica dalla nascita di Stellantis: lo vedremo per la prima volta sulla nuova Peugeot 308 che debutterà il prossimo 18 marzo.

Il logo appena rinnovato da Peugeot è l’undicesimo dal 1850 ad oggi, ma pur mantenendo il simbolo del leone che ha da sempre contraddistinto il marchio francese porta in dote ora un design moderno e al passo con i tempi. In Francia, il nuovo logo di Peugeot è risultato quasi un momento più atteso del lancio di una nuova vettura. Riguardo a questo nuovo emblema, c’è da dire che le prime avvisaglie del cambiamento risultavano già nell’estate del 2020, quando un primo prototipo della futura nuova generazione della 308 portava in dote la novità.

Al passo con i tempi

L’auto e i suoi produttori stanno cambiando rapidamente e reagisce così anche Peugeot che con l’evento di ieri ha chiarito intenzioni e la strada da percorrere d’ora in avanti. È così che il nuovo logo si presta ad un utilizzo variegato, a cominciare da un mondo sempre più digitalizzato a cui porge il guanto di sfida.

Peugeot col nuovo logo ha infatti rivisto anche l’intera presenza sul web introducendo un sito internet rinnovato, basato su un modello del tutto simile ai moderni portali di ecommerce. Vengono quindi rinnovate anche le concessionarie in ogni elemento fondante. Il cambio di passo è netto e la caratterizzazione è forte: l’idea sembra quella di mettere in pratica un prodotto di alta gamma e di gran qualità.

Logo Peugeot
Con la campagna “Lions of our Time”, Peugeot diffonderà la sua nuova identità

Il nuovo logo sarà diffuso mediante una corposa campagna pubblicitaria caratterizzata dal nuovo slogan: “I leoni del nostro tempo”. “La ragione stessa di avere un logo è che si tratta del primo messaggio inviato al cliente. Il logo deve trasmettere la qualità, l’immagine e la reputazione di un’azienda.  Devo dire che quello nuovo funziona perfettamente”, ha spiegato Linda Jackson che è il nuovo CEO della Peugeot dell’era Stellantis.

Interessante il fatto che il nuovo logo è stato studiato direttamente in Peugeot, nello specifico dal Peugeot Design Lab rispolverando il design già visto sul concept e-Legend apparso nel 2018. Il nuovo logo certifica l’importante direzione presa da Peugeot già nel 2011 col lancio della 208 che ha diffuso concetti e strutture divenute ormai parte del brand: a cominciare dall’i-Cockpit e dal volante di piccole dimensioni. Contrariamente a quanto fatto ad esempio da Kia o Dacia, che di recente hanno modificato e modernizzato la loro immagine, Peugeot ha trovato un modo tutto suo per rimanere al passo con i tempi sfruttando i legami col passato.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento