in

Auto storiche online: Catawiki conferma la crescita del fenomeno

Il portale d’aste ha certificato un aumento marcato di vendite sulla piattaforma: le vetture storiche si acquistano online

Ferrari 4001 Villeneuve

Anche le auto storiche si acquistano online. A confermare la tendenza è un’indagine condotta da Catawiki: il noto sito di aste online ha fornito infatti numeri da record per le vetture storiche vendute nel 2020 nel nostro Paese. A confermare la tendenza ci aveva pensato peraltro anche l’ISTAT: complice il prolungato lockdown le abitudini degli italiani sono mutate, anche per quello che riguarda il sempre più interessante mercato delle auto storiche.

Il portale delle aste online ha dimostrato una crescita considerevole nel volume di affari, sia per quello che riguarda i venditori professionali che per quanto ha riguardato gli utenti privati. Tra gli oggetti più venduti sulla piattaforma, al quarto posto ci sono proprio le auto d’epoca.

Ampio bacino di vendita

Il 2020 si è rivelato per l’Italia un anno in cui il nostro Paese è risultato il più ampio mercato di vendita per Catawiki. Sono stati almeno 2/3 infatti i compratori che vivono fuori dall’Italia mentre per quello che riguarda la compravendita di vetture storiche si è registrato un corposo aumento nelle transizioni tra quelle aventi come protagonista vetture dal grande prestigio e valore storico.

In Italia sono state vendute infatti una Lancia Aurelia B20 per 96mila euro, una Ferrari Testarossa per 77mila euro, una BMW Z8 per 140mila euro o una Lamborghini Jalpa per 80mila euro: Catawiki si dimostra quindi un canale privilegiato anche nel comparto delle vetture storiche di un certo prestigio. inoltre le aste risultano sempre molto seguire e riescono a catalizzare l’attenzione di moltissimi utenti.

Catawiki ha quindi registrato una vendita record nel comparto delle vetture d’epoca, riuscendo a vendere una Ferrari 330 GT del 1966 per 300mila euro: la vettura proposta da un collezionista spagnolo è stata acquistata in Francia. L’aspetto interessante di Catawiki è che l’acquirente può essere rappresentato da utenti giovanissimi, ma anche da acquirenti maturi. Un ventaglio ampio che certifica il successo di un comparto apprezzatissimo oggi più che mai.

In copertina la nera Ferrari 400i dedicata a Gilles Villeneuve e apparsa proprio su Catawiki.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento