in

Peugeot ha finalmente svelato il suo nuovo logo

Peugeot ha appena svelato il suo nuovo logo e l’identità del marchio. Incontra l’undicesimo logo del marchio nella sua storia

Peugeot
Peugeot

Peugeot ha appena svelato il suo nuovo logo e l’identità del marchio. Questo rappresenta l’undicesimo logo del marchio nella sua storia. Il nuovo e aggiornato logo del leone introduce una nuova identità visiva per Peugeot, con un focus sul minimalismo e più eleganza. Tuttavia, la società non passa al cosiddetto “design piatto”, che è attualmente popolare tra marchi come BMW e Volkswagen. C’è anche una nuova scritta Peugeot con un carattere semplificato.

Peugeot ha appena svelato il suo nuovo logo e l’identità del marchio

Il nuovo logo sarà presente su quasi tutto ciò che riguarda il marchio, a cominciare dalla sua presenza online. I siti dei clienti di Peugeot hanno anche un nuovo design, che si dice sia più intuitivo, più semplice e più coinvolgente. Il processo di vendita online viene ora descritto come “più fluido”. Inoltre, vedremo il nuovo logo negli showroom Peugeot, sui materiali di marketing, sui canali social, ecc.

Il primo prodotto effettivo a indossare il nuovo logo sarà la Peugeot 308 di nuova generazione . Abbiamo già visto il modello testare su strade pubbliche un certo numero di volte, anche se l’emblema era sempre coperto da una pellicola mimetica. Il debutto completo del modello compatto è previsto per il 18 marzo, quindi non passerà molto tempo prima di vedere il nuovo logo del marchio adornare un veicolo.

Ti potrebbe interessare: Peugeot e-2008 è stata l’elettrica più venduta a gennaio in Portogallo

Peugeot
Peugeot: la casa automobilistica del leone ha appena svelato il suo nuovo logo e l’identità del marchio

Ti potrebbe interessare: Peugeot calcola che la sua gamma elettrificata consente ai suoi clienti di risparmiare più di 1.000 euro all’anno

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento