in

DS 7 Crossback E-Tense: il SUV flessibile con motorizzazione ibrida plug-in

In Italia sono disponibili due versioni del veicolo: 225 e 4×4

DS 7 Crossback E-Tense flessibile

Abbiamo avuto la possibilità di parlare più volte della DS 7 Crossback E-Tense che si propone nella gamma della casa automobilistica francese come un SUV a trazione ibrida. Questo perché sotto il cofano è presente sia un motore endotermico che elettrico (due nel caso della versione 4×4).

Grazie alla batteria agli ioni di litio da 13,2 kWh, il modello è in grado di percorrere fino a 58 km in modalità 100% elettrica con una singola ricarica e inoltre riesce a raggiungere una velocità massima di 130 km/h. Le ridotte dimensioni della batteria di trazione consentono una ricarica completa in poco più di 4 ore utilizzando un caricatore da 3,3 kW e una presa da 16A oppure 1 ora e 40 minuti sfruttando un caricatore da 6,6 kW e una presa da 32A.

DS 7 Crossback E-Tense flessibile
DS 7 Crossback E-Tense flessibile

DS 7 Crossback E-Tense: il gruppo propulsore ibrido plug-in propone la massima flessibilità

Per quanto riguarda il propulsore a combustione interna, si tratta di un turbobenzina da 1.6 litri che dimostra la versatilità di una formula capace di facilitare l’ingresso nella dimensione della sostenibilità ambientale.

DS Automobiles propone la DS 7 Crossback E-Tense in due differenti versioni: 225 e 4×4. La E-Tense 225 dispone di due ruote motrici e 225 CV di potenza cumulata tra motore endotermico e propulsore elettrico mentre quella a trazione integrale propone un ulteriore powertrain elettrico che porta la potenza massima complessiva a ben 300 CV.

DS 7 Crossback E-Tense flessibile

Il motore termico gestisce la motricità dell’assale anteriore mentre uno dei due motori elettrici si occupa di quello posteriore. Ai fini del bollo annuale, la potenza considerata è unicamente definita dai kw del motore endotermico, ossia 133 kW (180 CV) per la E-Tense e 147 kW (200 CV) per la E-Tense 4×4.

Il marchio di Stellantis afferma che la coppia del motore elettrico è immediatamente disponibile in entrambe le versioni e parliamo di ben 320 nm e 337 nm, rispettivamente. Nelle giornate lavorative, dopo la ricarica notturna, ogni mattina ci sono a disposizione fino a 58 km di autonomia per percorrere il tragitto per andare e tornare dall’ufficio.

DS 7 Crossback E-Tense flessibile

Le caratteristiche in dotazione permettono al SUV di accedere alle ZTL

La natura ibrida plug-in della DS 7 Crossback E-Tense gli permette anche di accedere a numerose zone a traffico limitato come l’Area C presente a Milano. Anche la ricarica elettrica può diventare gratuita durante la sosta presso i centri commerciali che propongono questo servizio senza costi e con aree di parcheggio dedicate.

Grazie alla pre-climatizzazione dell’abitacolo, il SUV PHEV riesce a fornire una temperatura confortevole di circa 21 °C ancora prima di salire a bordo grazie alla batteria elettrica. È sufficiente che l’unità sia carica per impostare in anticipo la temperatura dell’abitacolo direttamente dallo smartphone grazie all’app MyDS.

DS 7 Crossback E-Tense flessibile

La trazione integrale della DS 7 Crossback E-Tense 4×4 permette di mantenere una motricità ottimale sulle strade innevate oppure in presenza di fango e sabbia. È possibile anche sfruttare appieno i 300 CV di potenza combinata attivando la modalità Sport.

In entrambi i casi, le sospensioni DS Active Scan Suspension rilevano le imperfezioni della strada nei 5 metri che precedono l’auto, regolando in tempo reale e in maniera indipendente i quattro ammortizzatori. In Italia, il SUV ibrido plug-in parte da 48.700 euro per la versione E-Tense e da 52.700 euro per la E-Tense 4×4.

DS 7 Crossback E-Tense flessibile

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI