in

1000 Miglia 2021 posticipata a giugno

Le auto partecipanti saranno annunciate martedì 9 marzo

1000 Miglia 2019

Il consiglio di amministrazione della società, che si occupa di organizzare la 1000 Miglia in collaborazione con l’Automobile Club di Brescia, ha deciso di posticipare l’edizione 2021. Adesso, la famosa kermesse motoristica si terrà dal 16 al 19 giugno e non dal 12 al 15 maggio come previsto inizialmente.

Allo stesso tempo, il comitato organizzativo ha confermato la partenza e l’arrivo da/a Brescia, le tappe di Bologna, Roma e Viareggio e il percorso antiorario. Come al solito, le auto partecipanti saranno selezionate accuratamente dalla commissione esaminatrice che ha preso in considerazione le tantissime richieste di iscrizione ricevute negli ultimi mesi. Tutte le vetture partecipanti saranno annunciate entro martedì 9 marzo.

1000 Miglia 2020 foto
1000 Miglia, gli organizzatori hanno deciso di posticipare l’edizione 2021

1000 Miglia 2021: l’edizione di quest’anno è stata posticipata dal 16 al 19 giugno

Franco Gussalli Beretta, presidente di 1000 Miglia srl, ha detto: “Dopo l’esperienza della 1000 Miglia 2020 in versione autunnale, disputata lo scorso ottobre, vivremo quest’anno un’inedita corsa di inizio estate. La decisione, presa in piena sintonia con le istituzioni e le autorità competenti, poggia sulla volontà di poter offrire l’esperienza entusiasmante della competizione in un contesto di massima attenzione alla tutela della salute di partecipanti, partner, pubblico e personale dell’organizzazione e di assoluto rispetto delle regole imposte dal contesto sanitario globale“.

In totale, prenderanno parte alla 1000 Miglia 2021 375 modelli. Possono partecipare soltanto i veicoli iscritti al registro 1000 Miglia, utilizzato per classificare, censire e certificare le auto che hanno preso parte alle 24 edizioni della competizione tenutesi fra il 1927 e il 1957. Gli organizzatori hanno già precisato che l’edizione di quest’anno della gara rievocativa avrà una novità assoluta: il senso di marcia invertito rispetto alle precedenti edizioni.

Da Brescia, le vetture partecipanti si dirigeranno verso la costa tirrenica per sostare a Viareggio. Il giorno successivo, l’equipaggio si dirigerà verso Roma mentre il terzo giorno le auto risaliranno verso nord. Il quarto ed ultimo giorno si ripartirà da Bologna fino all’arrivo a Brescia. Ci saranno anche la 1000 Miglia Green che si svolgerà in contemporanea con quella tradizionale dove potranno partecipare soltanto alcune hypercar ad alimentazione alternativa.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento