in

Citroën C1 ha avuto il deprezzamento in euro più basso nella sua categoria

Premiata anche la Grand C4 SpaceTourer che si è posizionata al terzo posto

Citroën C1
Citroën C1

Per gli esperti di bähr & fess, la Citroën C1 mostra la più bassa perdita di valore assoluto della sua categoria, cioè quella delle auto compatte. Inoltre, in terza posizione si è piazzata un’altra vettura della casa automobilistica francese, ossia la Grand C4 SpaceTourer.

Ogni anno, gli analisti di bähr & fess forecasts, assieme a Focus Online, premiano i nuovi veicoli che, secondo la loro valutazione, perderanno il minimo del loro valore nei prossimi quattro anni.

Citroën Grand C4 SpaceTourer
Citroën Grand C4 SpaceTourer

Citroën C1: la compatta ha perso 4995 euro dopo quattro anni

La vincitrice della categoria delle auto compatte, con il deprezzamento in euro più basso in quattro anni, è stata la Citroën C1 in versione VTi 72 Stop & Start. Con una perdita di valore dopo quattro anni per un importo di 4995 euro, la vettura lunga 3,85 metri ha conquistato il primo posto nella sua categoria.

Con il deprezzamento percentuale più basso, invece, la Grand C4 SpaceTourer ha conquistato un ottimo terzo posto nella categoria delle monovolume, con un valore residuo del 45% dopo quattro anni.

Grégory Fiorio, direttore marketing di Citroën Germania, ha detto: “Siamo lieti che gli esperti siano stati conquistati dalla tecnologia innovativa e dall’ottima qualità. La Citroën C1 è un eccellente esempio del valore stabile dei nostri modelli e dimostra che rendiamo possibile una buona tecnologia nel segmento delle auto piccole. Questo ripaga anche i nostri clienti perché beneficiano di alti valori di rivendita“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento