in

Opel Movano dirà presto addio allo stabilimento Renault di Batilly

Quest’anno Stellantis trasferirà la produzione di Opel Movano dallo stabilimento Renault di Batilly ad uno di FCA o PSA

Nuova Opel Movano
Nuova Opel Movano

Quest’anno il gruppo Stellantis trasferirà la produzione del grande furgone Opel Movano dallo stabilimento Renault di Batilly (Mosella) a un sito produttivo del nuovo gruppo formato da PSA e FCA. Lo ha annunciato la stessa Opel a Reuters. Questo cambiamento, che arriva in modo accelerato per un veicolo che è stato aggiornato meno di due anni fa, segue la nascita ufficiale di Stellantis lo scorso gennaio.

Quest’anno Stellantis trasferirà la produzione di Opel Movano dallo stabilimento Renault di Batilly ad uno di FCA o PSA

Renault ha già interrotto la produzione del furgone Fiat Talento nel suo sito di Sandouville (Seine-Maritime), così come la produzione dell’Opel Vivaro, che è partita per il sito PSA di Sevelnord (Nord).

Il marchio tedesco di Stellantis non ha specificato dove sarebbe stato prodotto il prossimo Opel Movano ma i furgoni Peugeot, Citroën e Fiat delle stesse dimensioni sono tutti assemblati in Italia, presso SevelSud. Vedremo dunque come si evolverà la situazione e quando arriveranno novità a proposito dello stabilimento in cui sarà prodotto in futuro il furgone Opel Movano.

Ti potrebbe interessare: Opel lancerà le versioni elettrificate di Combo, Combo Life, Movano e Astra nel 2021

Nuova Opel Movano
Quest’anno Stellantis trasferirà la produzione del grande furgone Opel Movano dallo stabilimento Renault di Batilly ad uno di FCA o PSA

Ti potrebbe interessare: Opel: la gamma elettrica assicura prestazioni, grande autonomia e ricarica facile

 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento