in

Opel: la gamma elettrica assicura prestazioni, grande autonomia e ricarica facile

Gli EV disponibili al momento assicurano fino a 337 km di autonomia con una singola ricarica

ople-corsa-e elettrica-

Negli ultimi mesi abbiamo visto come Opel sta spingendo forte la mobilità elettrica, portando sul mercato tantissime novità interessanti. Infatti, la sua gamma a batteria spazia dalla piccola bestseller Opel Corsa-e, al pionieristico Mokka-e fino a Vivaro-e, Zafira-e Life e Grandland X ibrido plug-in.

Grazie alla forte accelerazione e all’autonomia massima di 337 km (sulla Corsa-e) nel ciclo WLTP, i veicoli a zero emissioni della casa automobilistica tedesca sono molto divertenti da guidare e adatti all’utilizzo quotidiano. Inoltre, essi mettono a disposizione una vasta scelta di opzione di ricarica.

Opel Vivaro-e
Opel Vivaro-e

Opel: l’azienda propone una gamma elettrica molto ampia che include anche la Corsa-e

L’anno prossimo, il marchio di Stellantis amplierà la sua line-up con le versioni e di Combo Cargo, Combo Life, Movano e nuova Opel Astra. Entro il 2024, inoltre, il brand francese avrà versioni elettrificate di tutti i suoi modelli.

L’Opel Grandland X Hybrid4 ibrido plug-in assicura un piacere di guida sin dal primo tocco sull’acceleratore. Sotto il corpo, elegante e sportivo, è presente un gruppo propulsore ibrido capace di sviluppare una potenza di 300 CV e 520 nm di coppia massima, oltre alla trazione integrale elettrica. Secondo i dati forniti dal marchio tedesco, il Grandland X Hybrid4 impiega 6,1 secondi per scattare da 0 a 100 km/h.

Opel Grandland X Hybrid4

Anche le auto elettriche garantiscono delle ottime prestazioni. Ad esempio, la Corsa-e è equipaggiata da un motore elettrico con potenza di 136 CV (100 kW) e 260 nm che permette di accelerare da 0 a 50 km/h in 2,8 secondi e da 0 a 100 km/h in 8,1 secondi. In aggiunta, il guidatore ha la possibilità di scegliere tre modalità di guida: Normale, Eco e Sport. Quest’ultima permette di tirare fuori il meglio dal propulsore elettrico.

Accanto al motore troviamo una batteria da 50 kWh che permette alla Opel Corsa-e di coprire fino a 337 km nel ciclo WLTP con una sola ricarica. Come anticipato nelle scorse righe, la casa automobilistica tedesca permette di ricaricare con facilita le sue vetture. Ad esempio, la Corsa-e con batteria da 50 kWh può essere caricata in soli 30 minuti fino all’80% utilizzando una stazione di ricarica a corrente continua da 100 kW. La stessa cosa vale per Mokka-e, Zafira-e Life e Vivaro-e.

Indipendentemente dal fatto che si tratti di una ricarica veloce, una wallbox o di una semplice presa domestica, tutti i veicoli elettrici di Opel supportano varie opzioni di ricarica, da quella monofase fino a quella trifase con corrente alternata da 11 kW.

Opel Mokka-e
Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento