in

Dodge Viper: la nuova generazione elettrificata ipotizzata in render

Le vendite registrate in America potrebbero far pensare a un ritorno della vettura, magari con propulsione elettrica

Nonostante la Dodge Viper sia stata ritirata dal mercato nel 2017, continua ancora a far parlare di sé. Ad esempio, il 2020 si è chiuso per FCA con quattro esemplari venduti in America. Recenti indiscrezioni hanno rivelato che la casa automobilistica statunitense potrebbe in futuro riportare in vita il nome Viper.

Nell’attesa di ulteriori informazioni in merito, in questo articolo vi proponiamo un progetto digitale realizzato da Craig Kember. Si tratta di un designer automobilistico che in passato ha lavorato su diversi veicoli di produzione, auto da corsa e concept di Toyota.

Dodge Viper elettrificata render
Dodge Viper, questa nuova generazione sarebbe perfetta con un motore elettrico

Dodge Viper: un designer automobilistico immagina come sarebbe la nuova generazione

Come sottolineato dal creatore nella descrizione del post pubblicato su Instagram, questo progetto è costituito da un mix tra un abitacolo ultra compatto e un cofano extra lungo, pur rimanendo fedele all’eredità delle cinque generazioni della Dodge Viper. Sulla parte frontale possiamo vedere i fendinebbia arrotondati presi dal modello originale del 1991, un’auto che non aveva nessun aiuto elettronico per il conducente come ad esempio l’ABS.

La presa d’aria frontale e lo splitter ricordano invece la Viper di quinta generazione. Quest’ultima ha mantenuto l’esperienza di guida offerta dai modelli precedenti ma ha portato con sé alcune novità tecnologiche per garantire una maggiore sicurezza a bordo.

Forse la caratteristica più particolare presente su questo progetto è il doppio terminale di scarico laterale che è stato spostato sulla zona anteriore delle minigonne laterali. Non è difficile pensare a una Dodge Viper elettrificata con un motore posizionato sotto al grosso cofano anteriore e un propulsore elettrico montato sul retro.

Con le normative sulle emissioni che diventano sempre più severe, è difficile immaginare un ritorno della sportiva a due porte facendo affidamento esclusivamente al V10. Indipendentemente dal tipo di propulsione, la fama conquistata dalla Viper dovrebbe essere più che sufficiente per spingere Stellantis a riportarla in vita.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Lascia un commento