in

Jeep Grand Cherokee Trackhawk vuole affrontare una M8 ma prende fuoco | Video

Lo sfortunato destino di un esemplare modificato da circa 1100 CV di potenza

Jeep Grand Cherokee Trackhawk prende fuoco

Sono passati circa quattro anni dalla presentazione ufficiale della Jeep Grand Cherokee Trackhawk, avvenuta in occasione del Salone di New York. Il modello fu annunciato come il veicolo più potente e veloce mai realizzato dalla casa automobilistica di Stellantis.

È stato anche il SUV più potente di FCA fino al debutto del Durango SRT Hellcat che però propone soli 3 CV in più. Entrambi gli Sport Utility Vehicle condividano lo stesso motore Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri che nel caso della Grand Cherokee Trackhawk sviluppa 717 CV e 875 nm di coppia massima. L’intera potenza viene scaricata sulle ruote attraverso un cambio automatico ZF a 8 rapporti.

Jeep Grand Cherokee Trackhawk prende fuoco
Jeep Grand Cherokee Trackhawk prende fuoco mentre riscaldava le ruote

Jeep Grand Cherokee Trackhawk: un esemplare prende fuoco prima di gareggiare contro una BMW M8 Competition

Secondo i dati forniti da Jeep, il performante SUV impiega 3,5 secondi per scattare da 0 a 96 km/h, anche se alcuni test effettuati dai proprietari hanno registrato dei tempi inferiori. In fondo all’articolo trovate una drag race filmata da Can I be Frank che vede protagonista un esemplare della Jeep Grand Cherokee Trackhawk a confronto con una BMW M8 Competition in una drag race.

Sfortunatamente, però, la gara non è proprio partita in quanto il performante SUV statunitense ha iniziato a prendere fuoco mentre il suo pilota stava cercando di riscaldare gli pneumatici. In alcuni commenti pubblicati sotto al video di YouTube, l’autore del filmato spiega che il proprietario di questo SUV lo guida senza fregarsene molto.

Inoltre, bisogna specificare che abbiamo di fronte un esemplare modificato in quanto pare riesca a produrre 900 CV sulle ruote e circa 1100 CV all’albero motore. Per scoprire maggiori informazioni sulla gara di accelerazione, vi basta cliccare sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento