in

Stellantis svela a Sochaux la più moderna linea di assemblaggio d’Europa

Il futuro laboratorio di assemblaggio di Stellantis a Sochaux, che sarà uno dei più moderni d’Europa, è stato presentato ai dipendenti

Sochaux 2022 è pronta. Lo stabilimento Stellantis del futuro (ex PSA) sta entrando nella sua fase finale. Mercoledì mattina il futuro laboratorio di assemblaggio, che sarà uno dei più moderni d’Europa, è stato presentato ai dipendenti in un video che ne svela il processo produttivo.  Allo stesso tempo, il management ha confermato le tappe fondamentali che segneranno l’entrata in servizio di questa nuova “fabbrica del futuro” da 200 milioni di euro a Sochaux.

Le prime risorse industriali arriveranno questa primavera. Ma è proprio il 13 dicembre che il primo veicolo si recherà in questa nuova officina di assemblaggio. Un’installazione ultra moderna che farà dimenticare le attuali linee di produzione. “Officine più compatte, flusso di lavoro ottimizzato, supporto digitale. Queste nuove strutture sono state progettate per accogliere la produzione di veicoli termici, ibridi e, in futuro, veicoli elettrici, garantendo al contempo le prestazioni del sito. E quindi la sua attività futura ” spiega la gestione dello stabilimento di Sochaux.

Per motivi di ergonomia, i veicoli saranno sospesi all’altezza dell’operatore o posizionati al centro di una piattaforma su cui verranno caricati i loro kit di parti. Un’installazione molto specifica, chiamata trasloelevatore, gestirà in autonomia i due milioni di pezzi che il sito di Sochaux riceve ogni giorno.  Il prossimo autunno, il Sistema 1, una delle due attuali linee di produzione, cesserà l’attività. Quando Mulhouse inizierà a produrre la futura 308. L’altra linea Sochaux verrà chiusa nell’estate del 2022.  

Un passaggio delicato per gli operatori di produzione che passeranno da una linea all’altra prima di migrare nella nuova officina di assemblaggio. “Investendo nella trasformazione di Sochaux, il nostro gruppo si sta dando i mezzi per avere domani una delle sedi più efficienti d’Europa”, aggiunge il management dello stabilimento che conta 7.000 dipendenti.

Ti potrebbe interessare: L’impianto di Sochaux già con le insegne di Stellantis

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Lascia un commento