in

Prezzi auto usate soffocati dal diesel

Scende dell’1% il costo medio dell’auto di seconda mano nel 2020 rispetto al 2019

auto usata

Prezzi auto usate soffocati dal diesel. Scende dell’1% il costo medio dell’auto di seconda mano nel 2020 rispetto al 2019. Alla crescita dei prezzi delle vetture nuove si contrappone la diminuzione dei prezzi delle auto usate, che nell’anno che si è appena chiuso hanno visto un calo. Perché? Il mercato dell’auto usata è stato invece interessato da una dinamica opposta. I prezzi delle auto usate hanno subìto infatti negli ultimi anni una serie continua di cali dovuta soprattutto alla cosiddetta demonizzazione del diesel. Questo fenomeno ha determinato un rallentamento da parte degli automobilisti nella decisione di sostituire le vecchie auto diesel, con l’inevitabile effetto di svalutazione delle vetture usate con questo tipo di motorizzazione. Lo dice Autopromotec.

Prezzi auto usate soffocati dal diesel: fare prevenzione

Così, se un soggetto aveva fatto un investimento in un’auto nuova diesel, adesso se la ritrova deprezzata. Che fregatura.

Se oggi compri un diesel, la soluzione è il Valore futuro garantito. Versi un anticipo, paghi una rata. Alla fine della rateazione, sei davanti a tre soluzioni.

  1. Tieni l’auto versando il Valore futuro garantito.
  2. La dai in permuta.
  3. La restituisci

In questo modo, quando la compri, sai quanto varrà alla fine della rateazione. Un ragionamento analogo può essere fatto per l’auto elettrica: domani, arriveranno tecnologie più sofisticate che faranno svalutare le elettriche di oggi. È bene individuare una formula che protegga dalla svalutazione, come il Valore futuro garantito.

Servizi di assistenza alle auto: cosa succede

Invece, maggiore stabilità ha caratterizzato il comparto dei servizi di assistenza alle auto. Come detto in apertura, i prezzi nel 2020 hanno fatto registrare un incremento tendenziale modesto (+1,1%), in linea con gli incrementi degli anni precedenti.

Entrando nel dettaglio delle singole voci di spesa, quelle relative alla manutenzione e alla riparazione di auto hanno fatto registrare una crescita dell’1,1%. Stesso aumento anche per i prezzi dei pneumatici. In misura inferiore sono aumentati i prezzi dei lubrificanti (+1%) e dei pezzi di ricambio e accessori (+0,8%), come spiega Autopromotec.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento