in

Una splendida Ferrari Enzo in Giallo Modena con poco più di 18mila chilometri va all’asta

Una bellissima Ferrari Enzo unica per verniciatura e altri particolari interni va all’asta da RM Sotheby’s: prezzo ipotizzato da capogiro

Ferrari Enzo asta

Si terrà online anche il prossimo evento relativo a un’asta di RM Sotheby’s che propone come al solito ottimi prodotti e vetture per facoltosi collezionisti. Proprio come questa splendida Ferrari Enzo verniciata nell’iconico Giallo Modena, uno dei colori più identificativi (dopo il Rosso) delle sportive di Maranello.

La vettura del Cavallino Rampante proposta da RM Sotheby’s in Arizona apparteneva ad una invidiabile collezione privata, tra le più impressionanti di tutti gli Stati Uniti. C’è da dire poi che la particolare verniciatura in Giallo Modena rappresenta un unicum per la Ferrari Enzo visto che pare sia l’unica verniciata in questo modo, con interni in pelle simil cuoio: tutti elementi indicativi di una valutazione oggi è posizionata su limiti che lasciano a bocca aperta, ovvero oltre i 2 milioni e mezzo di dollari!

Proviene da un noto collezionista

La bellissima Ferrari Enzo protagonista dell’asta di RM Sotheby’s dell’Arizona apparteneva infatti a Bob Rapp, uno che di Ferrari se ne intende visto che le colleziona dal lontanissimo 1967. Bob Rapp l’aveva acquistata nell’aprile 2003 dalla Foreign Cars Italia a Greensboro per porla di fianco ad altre leggendarie vetture del Cavallino Rampante, a cominciare dalla 333 SP o dalla 312 P e 512 S ma non manca nemmeno una splendida 250 GT SWB e una LaFerrari.

Ferrari Enzo asta

La vettura ha inoltre anche un trascorso “patinato”: pochi mesi dopo l’acquisto da parte di Bob Rapp, la Enzo è infatti apparsa sulla copertina dell’autorevole Car and Driver del luglio 2003 che ne proponeva un approfondimento dedicato grazie anche ad un test condotto presso il Virginia International Raceway dallo stesso Bob Rapp. La descrizione fornita da RM Sotheby’s aggiunge che la Ferrari Enzo in questione non possiede il suo propulsore originale, l’unità con cui veniva equipaggiata era stata infatti sostituita con un ulteriore V12 da 660 cavalli di potenza nell’autunno del 2005 per un probabile problema ad una valvola. La Ferrari Enzo di Rapp successivamente passò nelle mani di un collezionista di Los Angeles quando aveva percorso ancora di poco più di 8.500 chilometri. Successivamente, presso il nuovo proprietario, venne sostituita anche la frizione presso un’officina Ferrari di Beverly Hills: la Enzo oggi monta un sistema di scarico ad alte prestazioni senza catalizzatore Tubi Extreme.

Ferrari Enzo asta

Una fattura del 2017 della Ferrari Service Inc. di Fountain Hills, in Arizona, presenta un cambio dell’olio, la sostituzione del liquido di raffreddamento e un’ispezione meccanica completa col contachilometri che ora mostra poco più di 18mila chilometri totali percorsi. La splendida Ferrari Enzo in Giallo Modena viene quindi posta all’asta da RM Sotheby’s proprio oggi in abbinamento ai suoi manuali originali, allo scarico originale, alla scheda di garanzia, al kit di attrezzi, portadocumenti, registri di servizio e set di bagagli.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento