in

Il capo di Peugeot riconsidererà il rischio di ritorno negli Stati Uniti

Il CEO di Peugeot dice che la fusione tra PSA e Fiat Chrysler potrebbe rendere meno certo il ritorno del marchio francese in USA

Peugeot
Peugeot

Stellantis, il gruppo che nascerà dalla fusione tra Fiat Chrysler Automobiles e Groupe PSA, è quasi ufficiale. Con quotazioni in borsa in arrivo la prossima settimana a Parigi, Milano e New York, sarà la quarta casa automobilistica più grande al mondo con 14 marchi al suo attivo e consegne annuali di circa 8,7 milioni di veicoli. Inizialmente, questa fusione non avrebbe dovuto influenzare il ritorno del marchio Peugeot negli Stati Uniti.

Il CEO di Peugeot dice che la fusione tra PSA e Fiat Chrysler potrebbe rendere meno certo il ritorno del marchio francese in USA

L’intenzione di tornare sul mercato americano era stata annunciata dal CEO di Groupe PSA Carlos Tavares già nel 2016, con il 2023 in vista. Da notare che Tavares è destinato a diventare il CEO di Stellantis.

Tuttavia, il CEO di Peugeot Jean-Philippe Imparato ha detto che questa fusione ha reso il ritorno negli Stati Uniti meno sicuro. Il piano è ancora sul tavolo, anche se è importante che Stellantis non si sovrapponga ai marchi come ha notato Imparato, specialmente in un mercato enorme ed esigente come gli Stati Uniti.

“Non possiamo non tener conto che nei prossimi giorni Peugeot farà parte di questo nuovo mondo. Immagino che nei prossimi mesi a causa della nuova strategia dovremo adattare e riconsiderare tutti gli elementi, compreso questo”, Imparato ha detto nell’intervista.

Non è una sorpresa se Stellantis manterrà Peugeot nei suoi mercati principali. Il marchio francese sta vendendo particolarmente bene in Europa, ma ha anche il Medio Oriente, l’Africa e l’America Latina nel suo portafoglio. Anche la Cina, che è un altro enorme mercato automobilistico, è in cantiere.  Peugeot lasciò gli Stati Uniti nel 1991 a causa delle scarse vendite. Inutile dire che il ritorno sul mercato statunitense è un rischio elevato ma, come ha detto Imparanto, è ancora sul tavolo.

Ti potrebbe interessare: Peugeot, in attesa del nuovo piano industriale: la nuova gamma punterà su premium e sportività

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento