in

Lancia Ypsilon: il restyling è vicinissimo al debutto

La nuova versione sarà l’ultimo restyling della Ypsilon

A distanza di svariati mesi dal lancio della variante mild hybrid, arrivata la scorsa primavera, la Lancia Ypsilon si prepara a ricevere un nuovo aggiornamento. La city car, ultimo veicolo della gamma Lancia, registrerà, infatti, l‘arrivo di un restyling che prolungherà la carriera sino alla fine del ciclo vitale, programmato per il 2022 o, al massimo, per il 2023.

L’aggiornamento in questione è stato avvistato in diverse foto spia in queste ultime settimane. La nuova Lancia Ypsilon proporrà un leggero facelift della carrozzeria, in particolare per quanto riguarda la parte frontale, che andrà ad aggiornare le linee della vettura. Le principali novità del restyling della Ypsilon saranno all’interno dell’abitacolo.

La vettura potrà contare su di un sistema di infotainment aggiornato con display touch incluso nella dotazione di serie di tutte le versioni e comprendente anche il supporto ad Android Auto e Apple CarPlay. A completare le novità ci saranno ulteriori opzioni per personalizzare la vettura, sia per quanto riguarda le varianti cromatiche della carrozzeria che gli interni.

Tra poche settimane il lancio

Le ultime informazioni sul lancio della nuova Lancia Ypsilon restyling confermano che il progetto è quasi pronto al debutto. Il nuovo aggiornamento della Ypsilon potrebbe essere svelato già sul finire del mese di gennaio per poi arrivare sul mercato ad inizio del mese di febbraio. Difficilmente ci saranno ulteriori ritardi.

La Ypsilon ha bisogno dell’aggiornamento per continuare a garantire i volumi di vendita sufficienti registrati in questi ultimi anni. La nuova versione della city car, come confermano i tanti avvistamenti di queste settimane, è praticamente ad un passo dal debutto. Da notare, inoltre, che l’aggiornamento non andrà a modificare la gamma di motorizzazioni.

Il punto di riferimento dell’offerta della Ypsilon continuerà ad essere il motore 1.0 da 70 CV con sistema mild hybrid. Questa nuova motorizzazione, dopo il debutto avvenuto sulla Lancia Ypsilon la scorsa primavera, è destinata a continuare a supportare le vendite della vettura per ancora molto tempo.

La Lancia Ypsilon è la seconda auto più venduta in Italia

Nonostante la lunghissima carriera alle spalle, la Lancia Ypsilon continua a registrare ottimi dati di vendita in Italia. La pandemia, che ha condizionato tutto il mercato italiano delle quattro ruote, ha rallentato la Ypsilon nel corso del 2020 ma la vettura è riuscita ugualmente a conquistare la leadership del segmento B, chiudendo al secondo posto tra i modelli più venduti dopo la Panda.

Nel corso del 2020, infatti, la Lancia Ypsilon ha venduto circa 43 mila unità in Italia registrando un enorme margine rispetto al secondo modello più venduto del suo segmento, la Clio, che si è fermato a 31 mila unità vendute. Grazie anche ad un ottimo mese di dicembre (+20%), la vettura è riuscita a limitare le perdite nel corso degli ultimi 12 mesi.

Il 2020 si è chiuso con un calo del -26%, un risultato migliore rispetto al -28% dell’intero mercato auto italiano. Il compito del restyling, abbinato al nuovo motore mild hybrid, sarà quello di garantire ancora un paio d’anni di carriera alla Ypsilon con volumi di vendita soddisfacenti e in linea quelli degli ultimi anni.

Un B-SUV per il futuro di Lancia?

Il progetto del B-SUV per il futuro di Lancia, per il momento, non ha ancora trovato una conferma ufficiale. La nuova famiglia di B-SUV del gruppo FCA sarà realizzata, da Stellantis su base PSA, in Polonia. In arrivo ci sono tre modelli (Alfa Romeo, Fiat e Jeep) già confermati ma potrebbe esserci spazio anche per un B-SUV con marchio Lancia.

A dare l’ok definitivo al progetto, che su carta potrebbe già esistere, sarà la nuova dirigenza di Stellantis. Il nuovo gruppo sarà chiamato, nel corso dei prossimi mesi, a stabilire quale sarà il futuro del marchio Lancia e, quindi, a scegliere se il brand avrà un altro modello dopo la Ypsilon.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento