in

Doug DeMuro mette alla prova la nuova Chrysler Pacifica Pinnacle

Il famoso recensore ha avuto la possibilità di provare la versione top di gamma del popolare minivan

Chrysler Pacifica Pinnacle Doug DeMuro

Al momento, Chrysler è attiva soltanto in due segmenti di mercato con il model year 2021: quello delle berline e quello dei minivan. Prendendo in considerazione quest’ultimo, il Voyager apre la gamma con un prezzo di partenza di 27.235 dollari (22.402 euro) mentre in cima abbiamo la Chrysler Pacifica Pinnacle che parte da 50.845 dollari (41.823 euro).

Ciò significa che la casa automobilistica statunitense sta vendendo una monovolume a un prezzo superiore dell’allestimento più lussuoso della sua berlina, la 300S V8, che è disponibile a un prezzo di partenza di 41.395 dollari (34.050 euro). In fondo all’articolo trovate la video recensione del famoso Doug DeMuro che ha avuto la possibilità di provare il minivan model year 2021 proprio in versione Pinnacle.

Chrysler Pacifica Pinnacle Doug DeMuro
Chrysler Pacifica Pinnacle interni

Chrysler Pacifica Pinnacle: la versione top di gamma del minivan è stata messa alla prova da Doug DeMuro

Il recensore afferma che l’abitacolo della vettura dispone di sedili con cuciture a diamante e di cuscini in pelle con cuciture sempre a diamante e con il logo Chrysler stampato su di essi. Grazie a queste caratteristiche, la versione top di gamma Pinnacle è senza dubbio lussuosa.

Vale la pena menzionare la presenza di un aspirapolvere e tanto spazio per le gambe adatto agli adulti per i sedili della terza fila. Il più grande cambiamento per il MY 2021, secondo DeMuro, è il sistema di infotainment Uconnect 5 che è più grande e potente rispetto alla precedente generazione. Il display touch sembra uno smartphone in termini di reattività, sostiene il recensore.

Chrysler Pacifica Pinnacle Doug DeMuro

Una delle caratteristiche principali dello Uconnect 5 presente a bordo della Chrysler Pacifica Pinnacle è la FamCam. Si tratta di un sistema che utilizza delle telecamere per mostrare i sedili della seconda e terza fila sullo schermo centrale. Questa caratteristica è molto utile per tenere sempre sotto controllo i bambini.

La trazione integrale viene offerta esclusivamente con il motore Pentastar V6 da 3.6 litri. Ciò significa che la versione Hybrid è solo a trazione anteriore. Per scoprire maggiori informazioni sul minivan di FCA, date un’occhiata al video presente dopo la galleria fotografica.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento