in

La fusione PSA-Fiat lascia a Vigo l’opzione di 10 nuovi marchi automobilistici

La nascita del gruppo Stellantis è considerata positiva nello stabilimento PSA di Vigo

PSA Vigo
PSA Vigo

La nascita del gruppo Stellantis è considerata positiva nello stabilimento PSA di Vigo. I sindacati vedono un’opportunità ma temono l’impatto sull’occupazione. Fiat, Alfa Romeo, Lancia, Dodge, Maserati, Jeep o Dodge sono alcune delle aziende più riconosciute di Fiat Chrysler Automobiles (FCA), che riunisce una dozzina di marchi di auto che PSA Vigo aspira a produrre.

“Rappresenta una grande opportunità per la grande dimensione che acquisisce e non solo per lo stabilimento di Balaídos, ma anche per i fornitori automobilistici galiziani che sono molto ben posizionati e quindi questa fusione apre anche per loro nuove opportunità”, spiega Rubén Pérez, direttore regionale della federazione industriale di UGT.

I sindacati accolgono con favore il fatto che la fabbrica di Vigo aspiri a produrre nuove auto, anche se avvertono che ci sarà “una sorta di impatto”. “È difficile per tutti gli stabilimenti in Europa sopravvivere e quello che chiederemo è un accordo fermo perché entrambi i gruppi hanno detto che non ci saranno chiusure”, afferma Santiago Cameselle, segretario generale del CC OO nel consiglio di fabbrica di PSA Vigo.

“Riteniamo positivo rafforzare e creare sinergie, ma la fusione significherà una forte concorrenza e siamo preoccupati che i soliti lavoratori, i lavoratori, finiranno per pagare”, dice il sindacalista, preoccupato per “la mancanza di cultura sindacale in Fiat”. “E ‘molto trascurato, non sono abituati a negoziare con i rappresentanti dei lavoratori, dovrà essere formato un comitato europeo”, dice.

Ti potrebbe interessare: PSA Vigo chiude fino al prossimo 3 gennaio

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento