in

Nel Recovery Fund ora 32 miliardi in infrastrutture per la mobilità sostenibile

Cambia la bozza del Governo Conte per impiegare il denaro che arriva dall’Unione europea

recovery fund

Nel Recovery Fund ora 32 miliardi in infrastrutture per la mobilità sostenibile: 4 miliardi in più rispetto al piano precedente. Con l’auto pulita, elettrica o elettrificata, che sarà ovviamente fra i protagonisti. Cambia la bozza del Governo Conte per impiegare il denaro che arriva dall’Unione europea. Ovviamente, i Paesi frugali in particolare ma tutta l’Ue vogliono capire bene come l’Esecutivo M5S-Pd impiegherà tutto il fondo. Per lo sviluppo economico quindi, e non per un assistenzialismo passivo senza futuro.

Nel Recovery Fund ora 32 miliardi in infrastrutture per la mobilità sostenibile

In generale, aumentano le risorse previste da 209 a oltre 222 miliardi ne Recovery Plan. Oggetto di discussione del dibattito politico di questi giorni, che sta agitando il Governo nazionale generando tensione nella maggioranza e anche tra l’opposizione. Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza è la chiave del futuro. Il PNRR stabilisce gli obiettivi da raggiungere, delineando più missioni, fra cui rivoluzione verde e transizione ecologica, infrastrutture per la mobilità.

Per quanto riguarda le infrastrutture, le risorse di 32 miliardi andranno per progetti infrastrutturali:

  • alta velocità di rete e manutenzione stradale 4.0 (28,3 miliardi);
  • intermodalità e logistica integrata (3,7 miliardi).

In più, c’è la rivoluzione verde nel piano Italia

Per la transizione ecologica, sempre ovviamente con le auto pulite, le elettriche ed elettrificate al centro, gli stanziamenti passano da 74 a 69 miliardi. fondi saranno ripartiti in quattro ambiti: basti dire che, a energia rinnovabile, idrogeno e mobilità sostenibile, andranno 18,2 miliardi.

Tempistiche del piano Italia all’Ue

Siamo già in ritardo e abbiamo avuto una proroga dall’Ue. Adesso, per aprile, il piano va consegnato a Bruxelles. Che lo esaminerà con la lente d’ingrandimento: la grande occasione per rinascere e arrivare al livello dei Paesi del Nord Europa.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento