in

Stati Uniti: le vendite di nuove auto dovrebbero calare nel 2020

Previsto un aumento del 2,8% delle vendite nel Q4 2020 nel mercato statunitense

Mercato-auto-italia-1280x720

Le case automobilistiche hanno dovuto affrontare quest’anno una serie di problemi legati sia a blocchi e ritardi nella produzione che nella riduzione dell’affollamento nelle concessionarie. A settembre, Cox Automotive ha riferito che le immatricolazioni di nuovi veicoli negli Stati Uniti stavano andando bene, nonostante il numero basso di veicoli presenti nell’inventario degli showroom.

Nelle scorse ore, Edmunds ha dichiarato che nel quarto trimestre di quest’anno saranno venduti 4.036.744 nuovi auto e camion negli USA. Si tratta di un aumento del 2,8% rispetto a quanto registrato nel terzo trimestre. Edmunds stima che in tutto il 2020 verranno venduti oltre 14,4 milioni di nuovi veicoli.

mercato auto
Stati Uniti, oltre 4 milioni di veicoli dovrebbero essere venduti nel quarto trimestre del 2020

Stati Uniti: il quarto trimestre dovrebbe chiudersi con aumento del 2,8% di vendite di nuove auto

Fra le case automobilistiche in positivo in questo trimestre, sempre secondo il report, troviamo General Motors (che ha aumentato il volume delle vendite di circa il 13% nel Q4 rispetto al Q3) e Toyota (che ha aumentato di quasi il 17% le vendite sempre nel Q4 rispetto al Q3 e dell’8% in più rispetto al quarto trimestre dello scorso anno).

Le previsioni di vendita sono comunque in aumento per altri produttori di auto, compreso Fiat Chrysler Automobiles (FCA). In generale, le vendite di auto sono diminuite per tutte le case automobilistiche, con Hyundai e Kia che hanno perso almeno il 7,5%. Secondo Edmunds, le vendite di Nissan hanno subito un vero e proprio crollo di quasi il 35%.

Tutte le concessionarie statunitensi si sono adattate a questo periodo molto particolare, spingendo sulla tecnologia, effettuando sanificazioni e pulizie e trovando altri modi per servire i clienti che richiedono meno contatti. Sicuramente, l’arrivo del vaccino aiuterà a riportare tutto il mondo com’era prima e soprattutto a risultati di vendita migliori nel 2021.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento